Quantcast
la cena delle belve

“La cena delle belve”: lo spettacolo pluripremiato arriva in città

31/01/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro degli Industri - Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 21

GROSSETO – Una cena, un gruppo di amici, un episodio inatteso che sconvolge l’incontro. Venerdì 31 gennaio alle 21 sul palco del Teatro degli Industri va in scena la commedia scritta dall’autore francese di origine armena Vahè Katchà, “La cena delle belve”.

Lo spettacolo, nono appuntamento del calendario 2019/2020 dei Teatri di Grosseto, è tra i maggiori successi delle ultime stagioni teatrali parigine, vincitore di tre premi Molière. L’edizione italiana è diretta da Julien Sibre e Virginia Acqua, e si avvale della traduzione e dell’adattamento di Vincenzo Cerami, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo di fama internazionale, candidato all’Oscar nel 1999 per “La vita è bella” di Roberto Benigni.

Cerami ha spostato la vicenda in Italia, nel periodo dell’occupazione tedesca: siamo infatti nel 1943 e un gruppo di amici si ritrova per festeggiare il compleanno del loro padrone di casa, un’occasione per trascorrere ore in compagnia senza pensare alla guerra. Ma proprio durante la cena e proprio sotto la casa dove si trova il gruppo, accade qualcosa di inaspettato: due ufficiali tedeschi vengono uccisi e per rappresaglia il comandante della Gestapo decide di prendere due ostaggi per ogni appartamento.

Quando arriva nella casa dov’è in corso la cena si rende conto però che il proprietario è il suo libraio di fiducia e così decide di lasciar cenare il gruppo e di tornare a fine pasto. Da quel momento i commensali iniziano a dare il peggio di loro, rovinando i rapporti interpersonali.

Un humor nero lega tutte le azioni e il pubblico in sala è portato a riflettere su che cosa avrebbe fatto al posto dei commensali. La natura umana, con tutte le sue sfaccettature e le fragilità del caso, è dipinta alla perfezione grazie a un cast di attori d’esperienza. Una festa che diventa in pochi attimi la celebrazione dell’essere umano nella sua veste peggiore.

Sul palco ci saranno Marianella Bargilli, Emanuele Cerman, Alessandro D’Ambrosi, Maurizio Donadoni, Ralph Palka, Gianluca Ramazzotti, Ruben Rigillo e Silvia Siravo.

La prevendita dei biglietti è disponibile fino al giorno precedente lo spettacolo sui siti web.comune.grosseto.it/comune/, www.boxol.it, oppure nelle rivendite autorizzate Bartolucci Expert (via de Mille 5, Grosseto), Ipercoop Centro Commerciale Maremà (Commendone, Grosseto), Tabaccheria Amoroso (piazza del Mercato 34/36, Grosseto), Coop (via Chirici, Follonica), Proloco (via Roma, Follonica), Iat Orbetello (piazza Della Repubblica 1, Orbetello).

Inoltre, i biglietti sono in vendita anche la sera della rappresentazione, al botteghino del Teatro degli Industri, dalle 19 alle 21.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!