Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
BANDA MUSICALE POLIZIA DI STATO

La Banda della Polizia di Stato apre Orbetello Piano Festival

08/07/17

EVENTO GRATUITO
: Albinia Albinia, GR, Italia - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

ORBETELLO – Sesta edizione per Orbetello Piano Festival che quest’anno apre l’8 luglio alle 21.30 in Piazza delle Regioni ad Albinia con la Banda Musicale della Polizia di Stato diretta da Maurizio Billi, con la soprano Federica Balucani e Giuliano Adorno, direttore artistico della rassegna, al pianoforte.

Il festival, organizzato dall’Associazione Kaletra Contemporanea con la direzione organizzativa di Beatrice Piersanti, è sostenuto dall’Amministrazione comunale di Orbetello, Assessorato alla Cultura, e da numerosi partner privati. Anche quest’anno la rassegna mantiene la sua duplice finalità di promozione del territorio su cui si svolge attraverso le attività musicali da un lato e di divulgazione della cultura musicale a tutti i livelli dall’altro.

Saranno numerosi i luoghi toccati dalla rassegna, spazi non convenzionalmente deputati alla musica che in occasione di Orbetello Piano Festival ospiteranno un pianoforte, gli artisti internazionali in cartellone e il pubblico sempre più ricco ed eterogeneo che ogni anno anima le serate in laguna. Dalla Terrazza sulla laguna della Polveriera Guzman a Orbetello a Torre delle Saline ad Albinia, dal Casale della Giannella all’Antica Fattoria La Parrina, dal Duomo di Orbetello all’Hotel Capo D’Uomo a Talamone, il pubblico potrà ascoltare eccellenze musicali in una cornice naturale e artistica unica per bellezza.

Il programma di quest’anno affianca a grandi nomi del pianismo internazionale alcuni giovani artisti che si vanno affermando sulla scena musicale mondiale, a confermare un’altra delle finalità di Orbetello Piano Festival, quella della valorizzazione e promozione delle nuove leve in ambito pianistico. Una mission di grande rilevanza questa per il direttore artistico Giuliano Adorno che intende conferire continuità a una precisa progettualità concretizzata nel mese di maggio scorso con l’organizzazione della prima edizione di Orbetello Piano Competition. Al concorso pianistico internazionale hanno partecipato quaranta giovani pianisti provenienti da quattro continenti.

“I giovani rappresentano una preziosa risorsa per il futuro e credo che sia doveroso offrire loro occasioni di suonare per un ampio pubblico, di confrontarsi con esperti o anche semplici ascoltatori e di fare così un’esperienza formativa importante, di cogliere l’opportunità di compiere un ulteriore passo nel percorso della loro crescita professionale, umana e artistica”, afferma Giuliano Adorno.

L’appuntamento per l’inaugurazione è sabato 8 luglio alle 21.30 in Piazza delle Regioni ad Albinia. Un gradito ritorno quello della Banda Musicale della Polizia di Stato diretta da Maurizio Billi. Solisti della serata la soprano Federica Balucani e Giuliano Adorno al pianoforte. A presentare l’evento sarà Ertilia Giordano. Un’occasione unica per ascoltare una formazione musicale di grande prestigio che si caratterizza per un vasto repertorio di pagine di autori classici e composizioni originali per orchestra di fiati di autori moderni e contemporanei quali Hindemith, Schönberg, Holst, Barnes, Reed, Sparke, insieme a capolavori della letteratura sinfonico-corale. L’8 luglio in piazza ad Albinia saranno eseguite musiche di Addinsel, Gershwin, Piazzolla, Rota, Morricone, Lehar, Schwarz e Kosma.

Domenica 16 luglio Torre delle Saline ad Albinia ospita Vincenzo Balzani, nome importante del pianismo internazionale, con un piano recital dedicato a tre capolavori della letteratura pianistica beethoveniana, la Sonata Op 27 n.2 “Al chiaro di luna”, la Sonata Op 31 n.2 “La tempesta” e la Sonata Op 57 n.23 “Appassionata”.

Venerdì 21 luglio a Orbetello sulla Terrazza sulla laguna si esibirà Oxana Shevchenko, vincitrice della prima edizione di Orbetello Piano Competition. La giovane artista compirà un viaggio musicale nella Russia da Tchaikovsky al futuro, attraverso la musica di Tchaikovsky, Rachmaninov, Prokofiev fino ad arrivare ad Alexander Rosenblatt.

Torre delle Saline ospiterà il concerto di Giuliano Adorno domenica 23 luglio. Il pianista e direttore artistico di Orbetello Piano Festival eseguirà musiche di Chopin, Debussy, Albeniz e Scriabin.

Venerdì 28 luglio il festival si sposta nel Duomo di Orbetello per un evento particolare, Pianoforte Vs Clavicembalo (e altri antichi “stromenti”). Il concerto rappresenta la conclusione dei corsi di musica antica di MusicAnticaMagliano. Una serata dedicata ai grandi autori del Seicento e del Settecento eseguiti su strumenti come il violino e violoncello barocchi, il traversiere e il flauto dolce fino al clavicembalo, uno degli antenati più o meno diretti del pianoforte.

Domenica 30 luglio la musica di Brahms e Schumann sarà protagonista a Torre delle Saline con il piano recital di Antonio Di Cristofano, un’altra eccellenza del pianismo internazionale.

“Dal classicismo all’impressionismo” è il titolo del concerto di venerdì 4 agosto. Alberto Ferro, vincitore di numerosi concorsi internazionali e attualmente impegnato in un’intensa attività concertistica in tutto il mondo, proporrà musiche di Haydn, Beethoven, Chopin, Ravel presso il Casale della Giannella, nell’Oasi del Wwf. Il World Wild Foundation for Nature anche per questa edizione rinnova la proficua collaborazione con il festival aprendo le porte dell’Oasi in laguna alla grande musica.

Il giovanissimo Zeyue Yang,vincitore dell’edizione 2017 del Concorso internazionale “Vila de Xàbia”, con cui Orbetello Piano Festival ha all’attivo da anni un proficuo gemellaggio artistico-culturale, suonerà domenica 6 agosto presso l’Hotel Capo D’Uomo di Talamone un programma di grande virtuosismo, con musiche di Beethoven, Ljapunov e Liszt.

Orbetello Piano Festival si concluderà domenica 13 agosto con il piano recital dello spagnolo Antonio Galera presso l’Antica Fattoria La Parrina. In programma per la serata musiche di Chopin e di Enrique Granados, di cui si celebrano i 150 anni dalla nascita.

Il programma completo sul sito di Orbetello Piano Festival: http://orbetellopianofestival.it/.

L’ingresso al concerto inaugurale dell’8 luglio è libero. In caso di pioggia l’evento si svolgerà presso la Chiesa di Albinia. Per gli altri concerti, biglietti e prenotazione: posto unico 10 euro – ridotto sotto i 18 anni 5 euro. Prevendite: Orbetello, Ufficio Pro Loco Lagunare, piazza Repubblica 1, telefono 0564 860447. È possibile acquistare i biglietti online sul sito di Orbetello Piano Festival.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!