Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
libreria delle ragazze

Incontrare la vecchiaia: appuntamento alla Libreria delle Ragazze

25/05/18

EVENTO GRATUITO
: Libreria delle Ragazze 3/A Via Pergolesi Giovanbattista, Grosseto, GR 58100

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Incontrare la vecchiaia: appuntamento alla Libreria delle Ragazze per venerdì 25 maggio alle 18. 

«Mi sembra ieri che andavo per il mondo e abbracciavo il mondo. E vai e vai e non ti fermi mai. Ma sì che ti fermi, c’è un segnale indicatore, il numero è settanta. Settanta primavere, settanta inverni, settanta estati, settanta autunni. E piogge, e soli, e nebbie, e montagne e mari. E infanzie e adolescenze e giovinezze e maturità. E amori e mariti e amanti e figli. E adesso che sei arrivata nella grande caverna della vecchiaia?».

È la domanda da cui parte Marina Piazza in L’età in più(Ghena editore, scaricabile dal sito Grey Panters), che racconta il suo rapporto con uno dei tabù più forti per le donne, l’invecchiamento. Un tabù che è resistito anche alla serrata critica femminista contro la “mistica della femminilità”. Negare l’avanzata dell’età in nome del mito dell’eterna giovinezza è una scorciatoia, ma non possiamo nemmeno rassegnarci al declino e all’invisibilità, come voleva la cultura patriarcale.

Oggi è la generazione delle over sessanta, quelle che si sono sentite eterne ragazze, a prendere in mano la riflessione sul senso dell’invecchiare come nuovo rito di passaggio, come un processo di trasformazione nel corpo e nell’anima, scrive Luisa Ricaldone, autrice di Ritratti di donne da vecchie  (edito da Iacobelli). Donne che scrivono, che amano, che lasciano eredità alle generazioni più giovani.

Un doppio sguardo, quello del racconto autobiografico di Marina Piazza – autrice anche di Incontrare la vecchiaia, guadagni e perdite, resoconto di un lavoro di gruppo sul tema, edito dalla Libera Università delle donne – e del saggio critico di Luisa Ricaldone. Per capire il nuovo modo di vivere il terzo tempo, donne orgogliose della loro età, portatrici di saggezza e di gioia di stare ancora nel mondo.

Parlerà con le autrici Donatella Borghesi 

Marina Piazza:sociologa impegnata nella ricerca sulla condizione delle donne, è stata presidente della Commissione nazionale Pari Opportunità. Tra i suoi libri più noti Le ragazze di cinquant’anni, 1999, e Le trentenni, 2003, entrambi Mondadori.

Luisa Ricaldone:torinese, ricercatrice all’Università di letteratura italiana contemporanea, è presidente della Società delle Letterate. Negli ultimi anni si è occupata del tema della vecchiaia in letteratura.

 

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!