Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Clarisse arte

In Maremma la Festa della Toscana si conclude con un convegno sui Lorena

09/04/18

EVENTO GRATUITO
: Clarisse Arte Via Vinzaglio, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 10,30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Il 9 aprile, alle 10,30, nella Sala conferenze di Clarisse Arte (Grosseto, via Vinzaglio, 27) si terrà l’evento conclusivo della Festa della Toscana 2017, alla presenza del Presidente del Consiglio regionale toscano, Eugenio Giani: “La Maremma lorenese in Europa. L’Europa nella Maremma lorenese”. Dopo i saluti di Eugenio Giani e di Lio Scheggi (Vicepresidente dell’ISGREC), Elena Vellati (ISGREC) relazionerà su “La Maremma nella Toscana di Pietro Leopoldo: simbolo di progresso in Europa”.

A seguire il reading di Luca Bonelli. È stato scritto che il giovane Pietro Leopoldo si fosse innamorato della Maremma e dell’idea di farla rinascere realizzandovi riforme importanti. Di fatto la Toscana, e per alcuni aspetti in particolare la Maremma, divennero laboratorio europeo d’innovazioni. In Maremma giunsero modelli di pensiero e di intervento legislativo pensati in Europa. Importanti opere di toscani furono tradotte e lette a Parigi, mentre esponenti della fisiocrazia francese furono gli ispiratori delle riforme leopoldine. Scriveva qualche anno fa Mario Mirri, uno dei massimi studiosi della storia dell’agricoltura toscana ed esperto di fisiocrazia, che ancora non sappiamo bene “quel che è successo fra Parigi, Firenze e Grosseto tra 1777 e 1778”. È un terreno affascinante di ricerca, che richiederebbe un grande impegno scientifico. Ma è già suggestivo trovare indizi di un momento di uscita della Maremma dal suo isolamento e del suo apparire sotto gli sguardi della cultura europea.

Alla scuola saranno consegnati una pubblicazione e un dossier di documenti come proposta di lavoro con le fonti; vogliamo sollecitare una curiosità in più per un momento molto speciale del nostro passato, una stagione di circolazione di idee, di concrete relazioni fra ambienti lontani e diversi. In un’Europa divisa da confini e spesso lacerata da guerre, la cultura e la politica erano capaci di superare le frontiere.
Info (prenotazione obbligatoria per le classi): ISGREC | via de’ Barberi 61 | 58100 Grosseto | tel/fax +39 0564 415219 | segreteria@isgrec.it | isgrec.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!