Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Aldo Busatti

In biblioteca per uno “sguardo alla provincia”: tradotti in esperanto i racconti di Aldo Busatti

20/04/18

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

SCANSANO – Venerdì 20 aprile dalle ore 17.00 per “Il tè del venerdì” in biblioteca, le 4 Associazioni (Tante Quante – Auser – Caritas – Macramè) che da anni ne gestiscono gli eventi, presenteranno con il patrocinio del Comune, il libro “Un Nuovo Sguardo alla Provincia di Grosseto” di Pier Vittorio Orlandini che oltre ad essere scritto in italiano ha anche la traduzione in lingua Esperanto.« Il libro edito da Innocenti è un bel volume nelle cui pagine scorrono brevi cenni di paesi della Maremma litoranea e collinare, dei suoi illustri cittadini quali pittori, scultori, poeti, musicisti fino a toccare la vita del grande artista scansanese Orlando Paladino Orlandini ovvero O.P.O. come lui stesso firmava le sue medaglie e sculture».

L’autore del libro è anch’egli di origine scansanese per parte del padre Orlando che fu direttore della ragioneria delle poste Centrali di Grosseto. Pier Vittorio nel suo libro riporta, sia in italiano che in esperanto, molte poesie scritte dal padre, la maggior parte delle quali parlano di luoghi e di ricordi di Scansano, l’amato paese dove era nata la moglie Brunetta Lavagnini, sorella di Spartaco ucciso a Firenze da squadristi fascisti e a cui la città ha dedicato un grande viale. «Bellissime fotografie corredano questo testo che ha per copertina una esemplare pittura di Lucio Parigi. Oltre a questo libro, in ricordo della grande amicizia che legava il padre al professor Aldo Busatti, da autorevole esperantista grossetano, Pier Vittorio Orlandini ha voluto rendere omaggio alla memoria del professore traducendo il piccolo volume “Cinque Racconti” tratti dall’Opera Omnia dell’illustre scrittore. I due amici erano soliti villeggiare a Scansano quando il lavoro in città si fermava per le vacanze e dove ambedue possedevano una casa paterna.

L’evento in biblioteca vedrà la presenza e l’intervento del Presidente del Gruppo Esperantista Grossetano Giovanni Zanaboni e della vice presidente della Federazione Esperantista Italiana Laura Brazzabeni. Condurrà la serata la scrittrice Renata Caprini Ginesi.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!