Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Biblioteca della Ghisa

Il Titanic a Follonica: in biblioteca c’è la lettura scenica

02/04/17

EVENTO GRATUITO
: Biblioteca della Ghisa Biblioteca Comunale, Follonica, GR, Italia - Inizio ore 17,00

Attenzione l'evento è già trascorso

FOLLONICA – Si chiuderà domenica 2 aprile alle ore 17,30 il programma di letture sceniche “Dal libro alla scena” organizzato dal Laboratorio dello Spettacolo e sostenuto dalla Biblioteca della Ghisa e dall’assessorato alle Politiche Culturali di Follonica. Il sesto e ultimo appuntamento sarà “Titanic” ovvero la ricostruzione, attraverso documenti e testimonianze, del naufragio più famoso della storia.

È la storia del naufragio più famoso della mondo. Ai documenti, alle testimonianze e agli elementi delle varie inchieste fa da contrappunto la comédie humaine di “Niente da segnalare, storie di un naufragio” di Fabrizio Dondolino; una galleria di fantasmi abita il relitto: una duchessa, una bambina, un giocatore, un musicista, un giovane in cerca di fortuna, una coppia appena sposata…

Saranno le voci di alcuni dei passeggeri e dei membri dell’equipaggio a dare origine al racconto di quella tragica notte di aprile 1912.

“Le storie di questi personaggi hanno il sapore di un dramma o di una freddura – dice Federico Giusti che ha curato la drammaturgia dello spettacolo – sono silenziose tragedie o hanno risvolti comici, ma sono tutte accomunate dall’essere umanissime al di là del mito. E così in poche righe, ogni nome, staccandosi dall’impersonalità di una lista, ci consegna il suo significato, piccola rivelazione di quel grande insieme di misteri che circonda da sempre un naufragio”.

Notevole sarà l’uso di materiali audiovisivi che accompagneranno o si alterneranno alle letture; si potrà vedere la nave nella sua splendida integrità, i volti dei vari personaggi, le rappresentazioni delle loro emozioni, la ricostruzione dell’affondamento.

“Tutti i materiali video sono stati appositamente selezionati e montati – spiega il regista Gianluca Orlandini – per essere calibrati sui tempi della narrazione e allo scopo non solo di di documentare ma anche di restituire le emozioni di quella che è prima di tutto la storia di una tragedia. Questo in fondo è lo scopo dell’intero spettacolo”.

A dare voce alla narrazione di “Titanic”, oltre a Gianluca Orlandini, ci saranno Fabio Carraresi, Diria Ceccarelli e Cinzia Leoni.

L’ingresso è gratuito ed è consigliata la prenotazione chiamando la Biblioteca al numero 0566 59246.

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!