Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Auditorium Teatro comunale Santa Fiora

Il quartetto d’archi fiesolano incanta Santa Fiora in Musica

10/08/17

EVENTO GRATUITO
: Nuovo Teatro Comunale Via San Rocco, 15, Santa Fiora, GR, Italia - Inizio ore 21.15

Attenzione l'evento è già trascorso

SANTA FIORA – I grandi capovalori cameristici protagonisti del Festival Santa Fiora in Musica, giovedì 10 agosto, alle 21 e 15, al teatro comunale, con il concerto Fabbrini – Zambrini e il quartetto d’archi fiesolano. Sul palco il maestro Daniele Fabbrini al clarinetto, la talentuosa Livia Zambrini al pianoforte, Emanuele Brilli e Anna Gloria al violino, Edoardo Rosadini alla viola, Giorgio Marino al violoncello. Ingresso libero.

Nel repertorio della serata: il quintetto per clarinetto e archi kv581 di Mozart e il quintetto per pianoforte opera 44 di Schumann.

Considerata “una delle pagine più dolci e struggenti della storia della musica”, l’opera quintetto per clarinetto e archi kv581 è stata scritta nel 1789 da Mozart al ritorno da Vienna per il suo più caro amico Anton Stadler, grande clarinettista virtuoso dell’epoca. L’opera ha una particolare importanza nella letteratura cameristica per la bellezza e l’originalità: per la prima volta il clarinetto suona al fianco di un quartetto d’archi. La prima esecuzione in pubblico è stata al Burghtheater di Vienna il 22 dicembre 1789.

Il quintetto per pianoforte opera 44 di Schumann, composta nel 1842 è un altro capolavoro cameristico dal gusto romantico che rivela la grande immaginazione creativa del compositore. In questo caso il pianoforte ha un ruolo da protagonista. Schumann dedicò, infatti, l’opera alla moglie, la pianista Clara Schumann.

Daniele Fabbrini dal 2000 è direttore della Filarmonica Gioberto Pozzi di Santa Fiora e dal 1999 della Corale Padre Corrado Vestri. Inizia a suonare il clarinetto all’età di 9 anni, studia presso l’Istituto “Rinaldo Franci” di Siena sotto la guida del professor Bernabei. Si è diplomato presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze nel 1984. Suona dal 2004 come primo clarinetto solista nell’Arcadia Wind Orchestra di Abbadia San Salvatore, diretta dal Maestro Francesco Traversi, vincitrice nel 2010 del Concorso Internazionale “La Bacchetta d’Oro” di Fiuggi (RM). Si è laureato nel 2012 presso l’Istituto “Rinaldo Franci”, nel biennio di II° livello di Clarinetto con il massimo dei voti . Fa parte dal 2009 del Quintetto “Arcadia Clarinet Ensemble” con il quale suona e sperimenta vari generi musicali e compositivi.

Livia Zambrini, classe 1992, si è laureata al triennio in pianoforte presso il Conservatorio “Girolamo Frescobaldi” di Ferrara con il massimo del voti. Nel 2015 si è laureata al Biennio di II livello in musica da camera con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinado Franci” di Siena nella classe di Matteo Fossi. Nello stesso anno ha conseguito il FRSM (Fellowship of the Royal Schools of Music), ultimo Diploma rilasciato dalla Royal School di Londra. Ha frequentato la Scuola di Musica di Fiesole. Allieva di Federica Ferrati, ha preso parte a prestigiose rassegne musicali, come il Festival internazionale Pianorama, i Fiori Musicali, il Teatro a Manovella in collaborazione con Musica InContro presso il Teatro Everest di Firenze, i “Concerti al Galileo”, il Lyceum di Firenze, “Fonte Bertusi Spring Music Week” di Pienza, il Museo Stibbert di Firenze, “I Concerti di Campagna” a Montecompatri (Roma), l’Accademia Chigiana di Siena.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!