Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Museo delle Clarisse

‘Il pomeriggio di un fauno e altre poesie': alle Clarisse la presentazione del libro

06/12/17

EVENTO GRATUITO
: Clarisse Arte Via Vinzaglio, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Il 6 dicembre alle Clarisse alle 17, presentazione di Il pomeriggio di un fauno e altre poesie di Stephan Mallarmé, nella nuova traduzione curata da Nino Muzzi per l‘editore Papalini. Tra i poeti maledetti, Mallarmé è considerato quello che più ha contribuito alla formazione della nuova Poesia del Novecento. Seguendo il libro, la presentazione si focalizzerà sul testo più famoso, “Il pomeriggio di un fauno”, che dette luogo all’epoca del poeta in vita e successivamente a varie interpretazioni sia in Pittura che in Musica, che in Teatro.

Da qui la presenza del critico d’arte Mauro Papa che interverrà su Manet che ne fece l’illustrazione e del critico musicale Ettore Candela che interverrà su Débussy che lo mise in musica, mentre Stefano Adami cercherà di fare da tramite fra tutte queste voci in qualità d’intervistatore. Perché una nuova traduzione? Per il vecchio detto secondo cui i testi restano sempre giovani, mentre le traduzioni invecchiano, anche quando sono traduzioni “nobili” e portano la firma di Ungaretti o di Parronchi. Quindi una nuova traduzione, però inserita in un progetto più grande: quello di rivisitare i “poeti maledetti” perché furono l’officina della Poesia contemporanea che pervase non solo la Francia, ma tutta l’Europa continentale. Questo progetto culturale supportato dall’editore Papalini ha visto finora la pubblicazione di Baudelaire, Rimbaud, Verlaine e Mallarmé ed è stato anche in parte presentato al Liceo linguistico Rosmini in un’attività di Laboratorio del Traduttore che tende a ridare un nuovo approccio alla Poesia, usando le armi della traduzione.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!