Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Orchestra Pesaro immagine  di Luigi Angelucci

Il Morellino Classica Festival chiude in bellezza con l’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro

25/08/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Montemerano Montemerano, GR, Italia - Inizio ore 19,00

Attenzione l'evento è già trascorso

MONTEMERANO – Alla Cava di Montemerano si terrà, sabato 25 agosto alle 19, l’ultimo appuntamento con i concerti del Morellino Classica Festival, un evento davvero da non perdere per la presenza dell’Orchestra Sinfonica Rossini Di Pesaro, diretta da Franz Schottky e con Cherry Choi Tung Yeung violino solista.

Franz Schottky, il direttore, è uno dei più interessanti direttori d’orchestra della nuova generazione. All’età di 20 anni ha iniziato gli studi di direzione d’orchestra con il M° Sergiu Celibidache, legendario ex-direttore della Orchestra Filarmonica di Monaco, divenendo in breve tempo uno degli studenti più vicini al grande direttore.
Dopo questi studi Franz Schottky comincia la sua carriera come direttore di opera, cori e orchestre sinfoniche. Ha tenuto numerosi concerti e tournée sia in Germania che all’estero. Franz Schottky è regolarmente invitato come direttore ospite da rinomate orchestre quali l’Orchestra dell’Arena di Verona, Orchestra Sinfonica Siciliana, Jerusalem Radio Symphony Orchestra, North CzechPhilharmonic Teplice, Accademy of Soloists (Kazakistan) e l’Orquesta Sinfónica del Estado de México OSEM. 
Dal 2000 é direttore capo e direttore artistico dell’Orchestra Kammerphilharmonie DacapoMünchen,
offrendo alla città di Monaco una stagione concertistica di altissimo livello artistico nella famosa e prestigiosa Herkules Hall, dirigendo solisti come Natalia Gutman e Alberto Ferro. Dal 2013 Franz Schottky ha tenuto lezioni di musica presso il Conservatorio di Praga (master class per orchestra d’archi) e presso la Shanghai University (Fenomenologia della Musica e direzione d’orchestra). In Cina durante il suo insegnamento ha diretto varie orchestre tra le quali la Shanghai City Symphony Orchestra e la Wuhu Television Broadcasting Philharmonic Orchestra. 

L’Orchestra Sinfonica G. Rossini (OSR) ha doppia sede a Pesaro e a Fano, è riconosciuta dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) e dalla Regione Marche. E’ideatrice, organizzatrice ed interprete di Sinfonica 3.0, stagione sinfonica di spicco a livello nazionale. I teatri di Sinfonica 3.0 sono: Teatro Rossini di Pesaro, Teatro della Fortuna di Fano, Teatro Pergolesi di Jesi e Teatro Angel dal Foco di Pergola. Nel periodo estivo organizza due stagioni sinfoniche di altissimo livello, Vitruvio 3.0 a Fano e I Concerti Xanitalia a Pesaro.
L’OSR porge molta attenzione alla formazione. Organizza progetti come La Scuola va a Teatro, Festival Giovani per la Musica e il concorso Giovani in Crescendo, per cui ha ottenuto il riconoscimento di eccellenza culturale dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).
Ha realizzato tournée in Giappone (Tokyo, Bunkamura. Kyoto, Kyoto Concert Hall), Cina (Pechino, Mei Lanfang Theatre e Beijing Concert Hall. Shenzhen, Shenzhen Concert Hall, Guangzhou, Xinghai Concert Hall. Shanghai, Shanghai Oriental Art Center), Corea del Sud, Malta, Turchia, Austria, Francia, Germania e Svezia.
In Italia si è esibita in importanti teatri, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Coccia di Novara, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Grande di Brescia, Sala Verdi del Conservatorio di Milano, Teatro Dal Verme e Open Air Theatre dell’Expo, Auditorium Parco della Musica a Roma e Sala Nervi in Vaticano, Teatro delle Muse di Ancona.
Ha partecipato a festival e stagioni concertistiche di grande prestigio quali Ravello Festival, Festival delle Nazioni, Sagra Musicale Malatestiana, Stagione Fondazione Donizetti, Stagione Fondazione Teatro Coccia, Festival Pergolesi Spontini.
Di rilievo la collaborazione con Nicola Alaimo, Andrea Bacchetti, Andrea Battistoni, Mario Biondi, Andrea Bocelli, Stefano Bollani, Paolo Bordogna, Simonide Braconi, Michele Campanella, Roberto Cappello, Anna Maria Chiuri, Francesco Ivan Ciampa, Eddie Daniels, Mariella Devia, Enrico Dindo, Marcello Giordani, Corrado Giuffredi, Michele Mariotti, Mario Marzi, Michele Pertusi, Massimo Quarta, Marcello Rota, Corrado Rovaris, Daniele Rustioni, Giovanni Sollima, Dimitra Theodossiou, Alberto Zedda e Zubin Mehta.
Partecipa regolarmente alle manifestazioni liriche del territorio come il Rossini Opera Festival, la Stagione Lirica di Fano, la Stagione Lirica di Ancona e la Stagione Lirica di Jesi.
Nel 2014 ha vinto l’Oscar della Lirica con il DVD dell’opera Aureliano in Palmira di Gioachino Rossini, produzione del Rossini Opera Festival e si è esibita in diretta su Rai1 per I 100 anni del Coni, presso lo stadio Nicola Pietrangeli al Foro Italico in Roma. Nel 2016 si è esibita su Canale5 per B&Z Night (Bocelli and Zanetti Night).

Cherry Choi Tung YEUNG è nata a Hong Kong vent’anni fa. Studia con Ida Kavafian alla JuilliardSchool. È stata ammessa ad un corso accelerato che le permetterà di completare simultaneamente i percorsi di laurea e post laurea. È vincitrice delle borse di studio “C.V. Starr” e “Herbert R. e Evelyn Axelrod”. Inoltre, ha vinto la borsa “Jessica Hung” elargita dalla Fondazione Musicale LinYao Ji. Cherry è stata ammessa alla Hong Kong Academy for Performing Arts (HKAPA) con una borsa di studio all’età di sei anni. Si è inserita a tempo pieno nella stessa accademia a quindici anni, studiando con Ivan Chan per quattro anni (2011-2015) prima di entrare allo Juilliard School dove ha studiato musica da camera con Joseph Kalichstein, Matti Raekalio, Ronald Copes, Roger Tapping, Jerome Lowenthal, Natasha Brofsky e Joel Smirnoff. Cherry è stata premiata in numerosi concorsi: Juilliard Violin Competition, New York Philharmonic Global Academy, Alice & EleonoreSchoenfeld International String Competition, Hong Kong Youth String Competition e HKAPA Concerto Competition. Recentemente, ha vinto il 2018 Hudson Valley Philharmonic StringCompetition. È violino di spalla della Juilliard Orchestra e della Juilliard Lab Orchestra. È l’altra spalla del 2017 Music Academy of the West e la HKAPA Academy Symphony Orchestra. Ha suonato per numerosi festival e stagioni, tra cui Academy of the West (2017), New York StringOrchestra Seminar (2013, 2016), Hotchkiss Summer Portals (2012, 2013), Heartland ChamberMusic Festival (2013, 2014), Kent Blossom Music Festival (2014), Meadowmount School of Music (2015, 2016) e Norfolk Chamber Music Festival. Tra le sale nelle quali si è esibita, figurano: Carnegie Hall, David Geffen Hall, Alice Tully Hall, Merkin Hall, Vassar’s Skinner Hall, Hong Kong City Hall, Hong Kong Cultural Centre, Hong Kong Academy for Performing Arts Concert Hall, HKAPA Recital Hall e Shanghai Concert Hall. Ha suonato con artisti illustri compresi Steven Tenenbom, Ida Kavafian, Miami String Quartet, Joseph Silverstein, Vadim Repin, Midori Goto, Jaime Laredo, Cho Liang Lin, Sylvia Rosenberg, Nicola Benedetti, Ida Kavafian, Pamela Frank, Glenn Dicterow, Robert Chen e Wei He.

Biglietto intero 20 euro – ridotto 15 fino a 26 anni – fino a 18 anni gratuito.
Aperitivi e degustazioni prodotti agroniologici La Selva e vini Morellino.
Il concerto si terra’ anche in caso di pioggia

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!