Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Fulvia Perillo

“Il cuore ha quasi sempre ragione”, il libro di Fulvia Perillo presentato da ArcinProgress

29/11/18

EVENTO GRATUITO
: Bagno di Gavorrano Bagno di Gavorrano, GR, Italia - Inizio ore 17.30

Attenzione l'evento è già trascorso

BAGNO DI GAVORRANO – Giovedì 29 novembre alle ore 17,30 a Bagno di Gavorrano la Sede Auser in via Curiel 2 ospiterà la grossetana Fulvia Perillo che presenterà il libro “Il cuore ha quasi sempre ragione” edito dalla Pegasus Edition con il quale, nel  novembre 2017 , ha vinto il Premio Letterario Milano International. L’evento è organizzato in collaborazione fra Circolo Arcinprogress Bagno di Gavorrano e Auser Gavorrano.

Fulvia Perillo, medico grossetano, specializzato in Radioterapia, Anatomia patologica, Agopuntura e Medicina Classica Cinese, ex assessore, personaggio sempre molto attivo nella vita sociale, politica e culturale della città di Grosseto, è sempre stata una lettrice vorace, coltivando la passione per letteratura, poesia e filosofia, tanto che nel 2002 ha conseguito la laurea in Filosofia con indirizzo morale e politico.

Da sempre impegnata nel sociale, è stata Assessore presso il Comune di Grosseto e Consigliera di Parità presso la Provincia di Grosseto. Scrive racconti e poesie. Un suo racconto, “Io te l’avevo detto”, è stato pubblicato sulla rivista  Cosmopolitan e alcune sue poesie sulla rivista internazionale di poesia, Gradiva

Nel 2010 pubblica con la casa editrice Effequ il romanzo “Volevo un fante di cuori – fisiopatologia della donna abbandonata”, in cui unisce alla vena umoristico-letteraria, la visione sistematica che le proviene dagli studi medici, ipotizzando una classificazione degli abbandoni e delle tipologie di uomini in base alla loro propensione alla fedeltà. Molto attiva sui social, pubblica di frequente su Facebook microstorie, sempre umoristiche, spesso autoironiche.

“Il cuore ha quasi sempre ragione” è una serie di racconti ambientati in Maremma tra gli anni ‘20 e gli anni ’70, molti dei quali prendono spunto da fatti realmente accaduti che poi l’autrice ha romanzato rendendoli veramente divertenti e godibili.

Un percorso che nasce dal cuore ed in esso permane ricco di sfumature e momenti emozionanti. Storie deliziose che attingono al vissuto e alla tradizione popolare e conducono il lettore in un mondo leggero e variopinto per momenti di gradevole lettura.

Dopo il saluto del sindaco di Gavorrano Andrea Biondi dialogherà con l’autrice  il presidente di Arcinprogress Alessandro Fabbrizzi. Si alterneranno, inoltre, alcune brevi letture dei racconti contenuti nel libro.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!