Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Giovanni Segato

Il coro Ager Cosanus ricorda il proprio “padre” il maestro Segato

04/03/17

EVENTO GRATUITO
: Centro Orbetello, GR, Italia - Inizio ore 21

Attenzione l'evento è già trascorso

ORBETELLO – Il Coro Ager Cosanus è “figlio” del maestro Giovanni Segato prematuramente scomparso nel marzo dello scorso anno ad appena sessant’anni, e quest’anno compie ventotto anni. Il mai dimenticato maestro Segato, verrà ricordato dal suo Coro (che nel 2014 festeggiò il suo 25esimo di vita) in forma solenne sabato 4 marzo.

Il Duomo di Orbetello ospiterà il concerto che inizierà alle 21. Al concerto parteciperanno (oltre naturalmente all’Ager Cosanus composto da oltre 90 elementi), il Coro dell’Isola del Giglio, la Soc.Corale G.Puccini di Grosseto e l’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” e con loro i sindaci di Orbetello, Capalbio, Monte Argentario e Isola del Giglio.

Segato aveva affermato fra l’altro:”…non ci può essere un Coro senza “sentire” il bisogno dell’altro. Se ci pensiamo bene, quando canto io, rimango io, ma con un altro accanto sono un’altra cosa: dono qualcosa e qualcosa ricevo, non sono più un “solo” ma un insieme. Tale per me è sempre stato lo scopo di questo Coro: creare un gruppo di persone che entrino in sinergia, in rapporto con gli altri… la cosa splendida in cui continuerò a credere sempre è l’accoglienza e l’amicizia che si trova in questo Coro perché ci si fida e rispetta vicendevolmente…”.

A ricordare con grande emozione e nostalgia la grande opera musicale dello scomparso musicista, penseranno i tanti cantori presenti sabato al Duomo che si esibiranno nel “Requiem in Re minore K.V 626” di W.Amadeus Mozart. A dirigere il Coro penserà il maestro concertatore Massimo Merone che è subentrato allo scomparso maestro l’anno scorso. L’esibizione sarà impreziosita dalle voci del soprano Eleonora Marziali, del contralto Elisabetta Vuocolo, del tenore Alessandro Paterni e del basso Andrea Scorsolini.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!