Icona Cinema 2015

Il cinema a Borgo Carige si tinge di azzurro con il film “Se ti abbraccio non aver paura” di Niccolò Maria Pagani

30/07/20

: Borgo Carige - Borgo Carige, GR, Italia

BORGO CARIGE – Il cinema torna protagonista domani, giovedì 30 luglio, sul sagrato della chiesa di Borgo Carige, alle 21.30, grazie a Fondazione Capalbio e al Comune di Capalbio, con la proiezione del docu-film “Se ti abbraccio non aver paura” del giovane regista milanese Niccolò Maria Pagani.

“Se ti abbraccio non aver paura”
. Il titolo del docu-film è ripreso dal libro scritto da Fulvio Ervas e diventato un best seller a livello mondiale dopo il primo viaggio che Franco e Andrea Antonello, padre e figlio, hanno intrapreso in moto attraversando gli Stati Uniti. Nel 2018, mentre Gabriele Salvatores iniziava le riprese del film “Tutto il mio folle amore” ispirato al libro, Franco e Andrea hanno deciso di attraversare l’Europa e giungere fino in Marocco ai piedi del deserto del Sahara seguendo la rotta di Marrakech Express, altra pellicola di Salvatores uscita nelle sale 30 anni fa. Ne è nato un viaggio di quasi 9.000 km tra uragani, frane e mille difficoltà, che ha dato vita a un road movie in cui si parla di autismo e della relazione tra padre e figlio.
L’azzurro è il colore del cielo, del mare, della libertà. Ma è anche il colore-simbolo dell’autismo, che servirà da spunto per parlare non solo di disabilità ma anche e soprattutto di relazioni, di persone e di inclusione, con le testimonianze di chi vive quotidianamente a contatto con questa realtà.

La serata.
Interverranno infatti alla proiezione del docu-film, oltre al regista Niccolò Maria Pagani – che descriverà la sua esperienza cinematografica con Andrea – anche Elena Improta, autrice del libro “Ordinaria diversità – Diario di una figlia, moglie, madre”, counselor professionale e presidente della Onlus Oltre lo sguardo, che promuove modelli innovativi di assistenza attraverso percorsi protetti di semiresidenzialità e residenzialità per il cosiddetto “durante noi” e “dopo di noi”, e Giulia Fossà, attrice protagonista – fra gli altri – del film “Volevo i pantaloni”, tratto dall’omonimo romanzo di Lara Cardella, nonché nota giornalista, autrice di saggi di politica estera, regista di reportage documentaristici, ideatrice e conduttrice di diverse trasmissioni radiofoniche tra cui Nudo e Crudo, programma cult di radio1rai, e televisive come “Morning News”, appuntamento quotidiano del TG3. Le loro testimonianze confluiranno in un dialogo a più voci moderato da Daniela Brancati, giornalista specializzata in politica dei mass media, pubblicità e spettacolo, prima donna direttore del telegiornale nazionale TG3, imprenditrice, scrittrice e vincitrice di numerosi premi, come il Premiolino (ottenuto grazie all’ideazione di un videogiornale dal taglio totalmente innovativo per l’emittente musicale Videomusic) e la Mela d’Oro della Fondazione Bellisario, insignita nel 2005 del titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Il regista. Nato nel 1982, Niccolò Maria Pagani dopo 10 anni di carriera come giornalista di viaggio decide di dare la parola alle immagini e nel 2018 dà vita a Ushuaia Film, una piccola casa di produzione indipendente che in soli due anni è coinvolta nella realizzazione di numerosi spot pubblicitari e ben tre lungometraggi, due dei quali scritti e diretti da Niccolò: The Italian Spirit of Le Mans (2018) e Se ti abbraccio non aver paura (2020). Quest’ultimo è iscritto a numerosi festival della stagione 2020 e già vincitore del Florence Film Awards, dell’Oniros Film Awards® (ITA) e del Procida International Film Festival.

I prossimi appuntamenti con “E-state a Capalbio 2020”
. Sabato 1° agosto ancora spazio al cinema con la proiezione de “Il regno” nell’ambito della rassegna Premio LUX, mentre lunedì 2 agosto a Palazzo Collacchioni è in programma l’apertura della quarta edizione della mostra d’arte collettiva “Capalbio Contemporary Art”. Dal 5 al 9 agosto, invece, torna “Capalbio libri – il piacere di leggere”, la manifestazione a cura di Zigzag.

L’evento, ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti, è stato reso possibile anche grazie al contributo di numerosi partner e sponsor, tra cui BancaTema, Vivo, Montauto, La Vigna sul Mare, I Briganti di Capalbio, Ultima Spiaggia, Bastogi, IFund, #capalbiogiovani.

Per maggiori informazioni sul palinsesto estivo è possibile visitare il sito del Comune di Capalbio (www.comune.capalbio.gr.it), chiamando questi numeri 338 9315275 (per informazioni su FilmInsieme) o 329 0943246 (per informazioni sulle mostre) o inviando un’email a fondazionecapalbio@gmail.com

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!