Quantcast
Capalbio Libri 2021

Identità di genere: a Capalbio libri il dibattito tra filosofia e attivismo

02/08/21

:

CAPALBIO – Sta per giungere al termine la XV Edizione di Capalbio Libri, che continua a offrire al suo pubblico incontri di grande interesse, sia per i contenuti che per la qualità degli ospiti sul palco. Politica, attualità e diritti al centro di questa giornata proposti ad una platea sempre più numerosa e attenta.

Capalbio Talks apre alle ore 19,30, con un interessante e attuale dibattito sul tema dell’identità di genere. E’ questo uno degli argomenti più importanti e discussi nel Paese e che anima l’opinione pubblica e l’agenda politica italiana e che la manifestazione ha voluto trattare mettendo insieme, in piazza della Repubblica, due personalità poliedriche: Sebastiano Maffettone, il primo filosofo europeo ad essere tradotto in arabo e Isabella Borrelli, una giovanissima attivista LGBT+ che affronta questo argomento con serenità e semplicità. Condurrà l’incontro Giulia Cersaoli, giornalista.

La necessità è tutelare chi ha orientamenti sessuali o identità di genere minoritari. Il dibattito consentirà di conoscere le riflessioni di due ospiti d’eccezione come questi scelti dal Festival. Tra polemiche e necessità del Ddl Zan, e a partire dall’identità di genere, la curiosità e la grande occasione saranno ascoltare come ne dialogano un Filosofo e un’attivista sul tema.

La politica sarà protagonista anche in seconda serata. Per la prima volta a Capalbio Libri, Alessandro Sallusti con il suo ultimo libro Il sistema. Potere, politica, affari: storia segreta della magistratura italiana (Rizzoli) che in un’intervista a Luca Palamara racconta cosa sia il “Sistema” che ha influenzato e non poco la politica italiana. “Tutti quelli – colleghi magistrati, importanti leader politici e uomini delle istituzioni molti dei quali tuttora al loro posto – che hanno partecipato con me a tessere questa tela erano pienamente consapevoli di ciò che stava accadendo”, ha detto in un’intervista Palamara. A discutere con Alessandro Sallusti ci saranno Francesca Scopelliti, giornalista. Conduce Giancarlo Loquenzi, giornalista. Letture di Marta Mondelli.

Tra gli sponsor del Festival Locanda Rossa, una farm house caratterizzata dall’eleganza e dalla raffinatezza, situata tra le colline toscane della Maremma. Le sue camere sono immerse in una tenuta di 3800 ulivi, non lontane dal mare, fra il Giardino dei Tarocchi e il borgo medievale di Capalbio

Monteverro, altro partner del Festival, è una tenuta sita a pochi chilometri dal mare con pendii dal terreno sassoso di argilla rossa. La passione dei proprietari per il vino impone tecniche innovative, lavorazione manuale e la selezione accurata delle uve in fase di vendemmia. Solo grazie a questa cura di ogni vitigno, di ogni terroir e di ogni annata si possono raggiugere livelli massimi.

Proseguono fino al 3 agosto gli incontri a Borgo Carige, in Piazza della Repubblica, dal 28 luglio a partire dalle 19.30; domani sera Teresa Ciabatti e Giacomo D’Onofrio.

L’ingresso agli incontri del festival è libero e non è necessario prenotarsi per partecipare. Saranno assicurate tutte le misure previste dalla legge per la prevenzione sanitaria.

PARTNERSHIP – Il festival Capalbio Libri 2021 si svolge a Capalbio (Gr), uno dei borghi più belli d’Italia, che ha ricevuto dal Centro per il Libro e la Lettura la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020/2021 e per la terza volta consecutiva.

È organizzato da Zigzag srl in collaborazione con la Fondazione Capalbio, ha i patrocini del Ministero della Cultura (MiC), della Regione Toscana, del Comune di Capalbio, dalla SIAE ed è promosso dall’Associazione “Il piacere di leggere”.

Con i partner ENEL, Intesa Sanpaolo, Kimbo, Terna, ASPESI, Banca TEMA – Terre Etrusche e di Maremma Credito Cooperativo, l’Eco della Stampa, ToscanaTLC, Locanda Rossa, Hotel Valle del Buttero, ristorante “La Torre”, Ultima Spiaggia, ristorante “Le Burle”, ristorante la “Dogana”.

Collabora con il festival la cartolibreria Bastogi di Orbetello per la vendita dei libri durante le presentazioni a Capalbio, in Piazza della Repubblica a Borgo Carige e nella piazza di Pescia fiorentina.

Sono partner di Capalbio Libri anche alcune delle migliori eccellenze del territorio: Azienda agricola biologica “BorgoCiro”, CapalBIOfattoria, Società agricola “Clivio degli Ulivi”, Azienda artigiana “Jacobelli Liquori”, Cantina “Monteverro”, Azienda agricola “La Vigna sul Mare”.

Capalbio Libri è un’iniziativa ideata e diretta da Andrea Zagami e realizzata da Zigzag srl, un’agenzia di comunicazione specializzata nella progettazione e produzione di manifestazioni culturali e nella comunicazione d’impresa, in collaborazione con la Fondazione Capalbio. Capalbio Libri è un marchio di Zigzag srl che è l’organizzatore unico della manifestazione.

Capalbio Libri è anche su Facebook, Twitter, Instagram e Youtube. Sarà possibile seguire la diretta streaming audio / video degli eventi sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Capalbio Libri, e sulle frequenze e sul sito web di Radio Radicale www.radioradicale.it.

Per maggiori informazioni www.capalbiolibri.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!