Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Luoghi del tempo 2018

I luoghi del tempo: la prima tappa del festival nomade è con Max Paiella

02/06/18

EVENTO GRATUITO
: Paese vecchio Scarlino, GR, Italia - Inizio ore 17,00
  • info@prolocofollonica.it
  • Tel. 056652012

Attenzione l'evento è già trascorso

SCARLINO – Sarà Max Paiella il primo ospite a inaugurare sabato 2 giugno, la prima giornata del festival I luoghi del tempo-Tappa Scarlino. Con lui alle ore 18.30 passeggeremo tra i vicoli medievali di Scarlino, accompagnati anche da Marco Bizzarri (responsabile Porta del Parco Minerario) e Carlo Sestini(giornalista).

Prima ancora, alle ore 17, ci sarà la visita guidata assieme ad Andrea Sozzi Sabatini (imprenditore) e Barbara Fiorini(architetto), all’affresco “ritrovato”. Il festival proseguirà con il concerto di Marco Rapetti, alle ore 20. Si concluderà alle ore 20,30 con l’immancabile aperitivo a base di prodotti tipici locali a cura di Slowfood Monteregio e Etrurio.

Max Paiella diventa popolare grazie alla partecipazione del programma radiofonico di Radio2 “Il ruggito del coniglio” dove da voce a svariati e pittoreschi personaggi.
Collabora con Serena Dandini e alle trasmissioni Zelig e Per un pugno di libri.
Attore, musicista e scrittore satirico e fra pochi giorni cicerone per le stradine della graziosa Scarlino. Conosce un poco la Maremma e ne è incuriosito. Ha accettato di partecipare al festival per il suo format innovativo e anche per conoscere maggiormente le esotiche terre maremmane.

Marco Rapetti è vincitore di svariati premi in prestigiosi concorsi anche internazionali. La sua musica si diffonde in tutto il mondo e sabato suonerà nel grazioso borgo di Scarlino e per tutte persone che previa prenotazione, parteciperanno a questo evento.

Ogni evento è a ingresso gratuito previa prenotazione.
Per prenotarsi è sufficiente contattare la Pro Loco Follonica allo 056652012 o scrivere a info@prolocofollonica.it
I posti sono limitati.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!