Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Eugenio Bennato

Grosseto Music Festival: sabato all’insegna della taranta di Eugenio Bennato

04/06/16

EVENTO A PAGAMENTO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Alla Cava di Roselle sabato 4 giugno il primo dei 5 mini-festival del Grosseto Music Festival si conclude alla grande con un sabato all’insegna della Taranta di Eugenio Bennato.

Eugenio fa parte della scuola di cantautori napoletana insieme ai due fratelli Edoardo e Giorgio. E’ autore di diverse colonne sonore e nel 1990 ha partecipato anche al Festival di Sanremo, dove è tornato anche nel 2008. Nel 1998 ha fondato il movimento Taranta Power con l’intento di promuovere la Taranta attraverso musica, cinema e teatro. Ha fondato a Bologna la “scuola di Tarantella e danze popolari del mediterraneo “, la prima scuola in Italia con lo scopo di recuperare, studiare e divulgare i balli popolari del sud Italia.

Sabato presenta il suo spettacolo “Canzoni di Contrabbando” che racconta di due figure femminili che rappresentano l’energia della taranta che dalla arcaica favola popolare irrompe nella realtà contemporanea e conquista straordinarie platee di nuova generazione. Due chitarre ad arricchire e a colorare di moderne armonie la musica del sud fatta di accordi semplici, circolari ed irresistibili ed i racconti di un percorso di ricerca e di creatività che va a toccare temi che sono diventati materia viva della cultura di oggi, dalla questione meridionale al brigantaggio storico, dalla partenza dei bastimenti per le lontane Americhe alla nuova migrazione dagli altri sud del mondo.

La formazione è composta da Eugenio Bennato alla voce e alla chitarra battente, Ezio Lambiasea alle chitarre, Mujura alla chitarra e basso, Sonia Totaro alla voce e danza, Chiara Carnevale alla voce e tamburi, Marwan Samer alla voce e oud.

Eugenio Bennato fonda negli anni Settanta la Nuova Compagnia di Canto Popolare, e nel 1976 Musica Nova. Negli anni Novanta dà avvio, con Taranta Power, ad un movimento che impone la musica etnica italiana nella rete internazionale della World Music. Le pubblicazioni discografiche più significative sono Brigante se more (1980), Taranta Power (1998), Che il Mediterraneo sia (2002), Sponda sud (2007), Questione meridionale (2011).

Grosseto Music Festival, patrocinato dal Comune di Grosseto e organizzato da Factory Show, vede la collaborazione di importanti realtà del territorio come il Centro Didattico Musicale Rockland di Grosseto, l’agenzia Eventigo, RadioStop e Plum Music. Il Grosseto Music Festival continuerà dal 15 al 19 giugno con la festa della birra e artisti del calibro di Danny Bronzini, Nick Becattini, Tolo Marton, Nicola Costa e Leo&Iole.

E’ possibile acquistare i biglietti del festival in prevendita sul circuito BoxOffice Toscana. Il biglietto per Eugenio Bennato costa Il biglietto costa € 15.00.

INFO PREVENDITE: 393 4380571 – 324 6115046 – info@grossetomusicfestival.it – oppure seguici sulla nostra pagina Facebook /grossetomusicfestival.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!