Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Baro Drom Orkestra

Grosseto Music Festival: il lungo viaggio con la Baro Drom Orkestar

01/06/16

EVENTO A PAGAMENTO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Alla Cava di Roselle inizia il Grosseto Music Festival con la prima data dell’Italian Folk Music Taranta Power, uno dei cinque appuntamenti in programma per quest’estate.

Mercoledì 1 giugno si comincia con la Baro Drom Orkestar che farà scatenare il pubblico. Il loro nome significa “il lungo viaggio”, tre fiorentini e un laziale che ci catapulteranno nelle atmosfere dei Balcani e dell’Italia meridionale con la Power Gipsy Dance: un mix esplosivo e coinvolgente che unisce tradizione ed innovazione.

La Baro Drom Orkestar è formata da 4 musicisti dalla lunga esperienza accomunati dalla passione per i ritmi dispari dell’Est e del Sud Europa. Mischiano Klezmer, musica armena, pizzica salentina e balkan, il tutto suonato con una formazione molto atipica (senza fiati), con un violino elettrico, fisarmonica e con una base ritmica, contrabbasso elettrico e batteria modificata, dall’attitudine molto rock e poco world. Ma la loro peculiarità è che, oltre ad una serie di canzoni tradizionali completamente stravolte, buona parte del loro repertorio è di loro composizione.

La Baro Drom Orkestar può essere considerata un gruppo di world music che trae ispirazione soprattutto dal variegato mondo musicale dei gitani, per questo il termine Gipsy. Power rende bene l’idea di approccio a tale musica. La loro sezione ritmica, formata da un contrabbasso elettrico e una batteria “modificata” si presta spesso a sfumature rock, così come il violino che spesso viene manipolato usando effetti tipici di una chitarra elettrica come distorsori, wah-wah, delay ecc ecc. L’ultima parola, dance è molto semplice da spiegare. Ai concerti della Baro Drom si balla dalla prima all’ultima nota.

L’Italian Folk Music festival prosegue il 2 giugno con Daniele Sepe, il 3 giugno con i Tarantolati di Tricarico e il 4 giugno con Eugenio Bennato, è possibile acquistare un abbonamento per tutte le quattro serate al prezzo di € 35,00 che permette di risparmiare ben € 25,00 oppure il biglietto di ogni singolo concerto al prezzo di € 15.00.

Grosseto Music Festival, patrocinato dal Comune di Grosseto e organizzato da Factory Show, vede la collaborazione di importanti realtà del territorio come il Centro Didattico Musicale Rockland di Grosseto, l’agenzia Eventigo, RadioStop e Plum Music.

Il Grosseto Music Festival continuerà dal 15 al 19 giugno con la festa della birra e artisti del calibro di Danny Bronzini, Nick Becattini, Tolo Marton, Nicola Costa e Leo&Iole.

Info prevendite: E’ possibile acquistare i biglietti del festival in prevendita sul circuito BoxOffice Toscana. 393 4380571 – 324 6115046 – info@grossetomusicfestival.it – oppure seguici sulla nostra pagina Facebook /grossetomusicfestival.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!