Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
500 RADUNO 2018

Grosseto capitale della Fiat 500: il 20 maggio arriva il raduno del mito italiano

20/05/18

EVENTO GRATUITO
: Città Grosseto, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Domenica 20 maggio si terrà a Grosseto il raduno della Fiat 500 d’epoca organizzato dal Coordinamento di Grosseto del Fiat 500 Club Italia. Il Club, nato a Garlenda (SV) nel 1984, è il più grande Club “di modello” esistente contando ad oggi oltre 21.000 soci al mondo. La Fiat 500 è infatti universalmente riconosciuta come un’icona dello stile italiano ed è sempre più amata e ricercata, anche all’estero. A conferma di ciò si ricorda che una Fiat 500 è esposta dal 2017 al MoMA di New York come una vera e propria opera d’arte.

Al raduno “Città di Grosseto” parteciperanno oltre 70 equipaggi, provenienti non solo dalla provincia, ma da tutta Italia. Tale evento è stato reso possibile grazie al Patrocinio del Comune di Grosseto e dell’Istituzione “Le Mura” e si preannuncia come un allegro momento anche per il numeroso pubblico che vi assisterà.

La colorata carovana di partecipanti al raduno si ritroverà per l’iscrizione ed il saluto delle Autorità (previsto per le ore 10.15) in piazza Dante ed in piazza Duomo. Dal “salotto buono” di Grosseto, i cinquecentisti muoveranno quindi per uno spettacolare tour turistico che li porterà a transitare straordinariamente sulle mura cittadine e per l’intera città, per poi avviarsi verso Marina di Grosseto dove potranno degustare vino e altri prodotti tipici. Proprio in quest’ottica di valorizzazione del nostro patrimonio agroalimentare, gli Organizzatori del raduno faranno omaggio ai partecipanti di un vero e proprio kit di benvenuto in Maremma: ovvero una borsa contenente alcune tra le eccellenze enogastronomiche del territorio, dono reso possibile grazie al supporto offerto dagli sponsor: riso, olio, vino, biscotti faranno sì che tutti i partecipanti possano conoscere ed apprezzare i sapori unici dell’agroalimentare made in Maremma.

Una giornata diversa quindi per la città che si sveglierà catapultata in un allegro clima anni ’60, e c’è da giurare che in molti ricorderanno con nostalgia di quando la simpatica vetturetta era parte integrante della loro vita quotidiana.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!