Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
cassero_ingresso_2013mod

Grofest: protagonista della serata, sarà la professione del fotografo di matrimonio

27/07/18

EVENTO GRATUITO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Venerdì 27 luglio alle 21.30 nello spazio eventi del Cassero, per il festival di fotografia Grofest, organizzato dall’associazione culturale “Grolab” di Grosseto, si terrà un talk con ingresso gratuito sulla professione del fotografo di matrimonio (o wedding photographer, in inglese).

Ospite del palco di “Grofest” sarà il fotografo Marco Miglianti, che ha organizzato l’evento in collaborazione con l’Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti e che, insieme alla conduttrice Francesca Ciardello, racconterà questa professione così complessa e articolata: ritratto, still life, fashion, street e reportage. Servono tante competenze per un unico lavoro. Trovare il giusto stile per ogni coppia, gli album e la promozione per i fotografi: questi sono solo alcuni dei temi che i partecipanti affronteranno per capire come distinguersi, farsi notare e vincere la concorrenza.

Marco Miglianti, pluripremiato fotografo grossetano, da sempre parla poco e osserva molto: il suo linguaggio si è sviluppato in immagini, e sono le foto che sa catturare; ama la vita, la gioia e la passione e lavora come fotografo di matrimonio in Toscana, in Italia e all’estero.

Fino a sabato 28 luglio – giorno in cui la prima edizione del festival Grofest, che ha già guadagnato molti riconoscimenti anche a livello nazionale, si concluderà – è possibile visionare le quattro mostre fotografiche presenti al Cassero di Grosseto (Alessandro Treggiari, “Pianosolo”; Patrizia Bonanzinga, “Time Lag”; Cinzia Canneri, “Muta il Cielo” e Paolo Castiglioni, “Il Viaggio EXPO”) e la mostra “Gian Paolo Barbieri. L’eleganza dello sguardo”, esposta a Clarisse Arte e creata appositamente per il festival, dalla curatrice Laura Serani: un’esperienza unica visibile solo a Grosseto.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.grofest.it o scrivere all’indirizzo segreteria@grolab.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!