Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
quartetto taag

Gran finale con gli strumenti d’autore e i grandi vini rosati al “Music & Wine”

04/03/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro degli Industri Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 17,30
  • Tel. 333.9905662

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Il Teatro degli Industri ospiterà, il 4 marzo alle 17,30, l’appuntamento di chiusura del festival “Music & Wine” all’insegna della migliore gioventù musicale italiana e degli strumenti storici con Quartetto d’Archi TAAG,con musiche di Brahms e Debussy.

Il gruppo, formato da Tiziana Lafuenti primo violino, Alessandra Deut secondo violino, Alessandro Curtoni viola e Giulio Sanna al violoncello suona infatti, per gentile concessione della celebre Scuola di Musica di Fiesole, sugli strumenti del liutaio Arnaldo Morano e sulla storica viola “Igino Sderci” appartenuta a Piero Farulli, violista del mitico Quartetto Italiano.

Il Quartetto TAAG ha preso vita nel 2011 e in breve tempo è stato invitato a numerosi festival tra cui MiTo, AGIMUS, Mantova Chamber Music Festival, Sesto Rocchi e Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha ricevuto diversi riconoscimenti come il primo premio al Concorso Pugnani 2012, Premio Internazionale Crescendo e premio speciale “Piero Farulli” 2016 e il primo premio al concorso internazionale SVIRÉL (Croazia) ed ha sviluppato la sua formazione attraverso il contributo di artisti quali Hatto Beyerle, Quartetto Belcea, Heime Müller, Christophe Giovaninetti, Patrick Jüdt e Quartetto di Cremona, partecipando alle recenti sessioni della celebre ECMA (European Chamber Music Academy), ambiente dal quale hanno preso lo spicco i più importanti quartetti degli ultimi anni.

Attualmente il Quartetto frequenta il corso di perfezionamento dell’Accademia Europea del Quartetto (AEQUA) presso la Scuola di Musica di Fiesole con Miguel Da Silva, Antonello Farulli, e Andrea Nannoni. Di grande spessore anche il programma che sarà presentato nel concerto grossetano, che spazierà dal celeberrimo Quartetto op. 51 in Do minore di Johannes Brahms fino al raffinatissimo Quartetto op. 10 di Claude Debussy.
A completare l’evento, come di tradizione, ancora il felice connubio fra la musica e l’arte (splendidamente rappresentata dalle opere del maestro Andrea Ferrari esposte nel foyer del teatro) e i grandi vini del nostro territorio. Questa sarà la volta dei migliori vini rosati della produzione 2017 che saranno proposti e presentati a cura di “Rosae Maris” capitanata da Elisabetta Ceccariglia.

Un grande evento sicuramente da non perdere anche questo, nel segno dell’altissimo livello musicale sempre proposto dagli Amici del Quartetto in quasi trenta anni di attività ed un gradito riconoscimento ai giovani gruppi musicali emergenti in ambito nazionale, verso i quali gli Amici del Quartetto si sono sempre spesi molto volentieri, che chiude la sezione invernale della manifestazione “Music & Wine”, festival organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto e dall’Associazione Amici del Quartetto e che riprenderà l’11 luglio prossimo presso il Cassero Senese.

Il costo dei biglietti è di € 10,00 (Intero) ed € 8,00 (Ridotto). Prevendite presso l’edicola LA PACE in viale della Pace, accanto al Sacro Cuore.
Info e prenotazioni: Associazione Amici del Quartetto – amiquart@gmail.com – tel. 333.9905662

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!