simona molinari

Gli “Sbalzi d’amore” di Simona Molinari: un concerto tra jazz e pop

28/08/20

EVENTO GRATUITO
: Paese - Manciano, GR, Italia - Inizio ore 21.30

MANCIANO  – Un meraviglioso filo rosso lungo dieci anni, ecco cos’è l’amore per la musica e per la vita nelle canzoni di Simona Molinari. Una passione irrefrenabile per un pubblico che ha saputo capire la sua femminilità estroversa, la sua ironia, e la sua eleganza.  Domani, venerdì 28 agosto, alle 21.30, al parco pubblico “Mazzini” la cantante partenopea salirà sul palco del Manciano Street Music Festival per l’unica tappa toscana – già sold out – dello “Sbalzi d’amore tour 2020”, che la vede affiancata dai musicisti della Mosca Jazz Band, che l’accompagneranno in uno spettacolo autobiografico tra musica jazz e pop, teatro e poesia, alla scoperta dei mille volti dell’amore.

CONCERTI POMERIDIANI

E per chi non fosse riuscito ad accaparrarsi un posto al parco pubblico “Mazzini”, il Manciano Street Music Festival propone una serie di concerti pomeridiani gratuiti, tra le vie del paese, per non perdere lo spirito “street” della manifestazione e mantenere legami con vecchie e nuove conoscenze del festival che hanno accettato con entusiasmo di partecipare a questa X edizione.

Alle 17.30 e alle 20 cominceranno le esibizioni di Venturi-Pinna-Ghizzoni trio, Goinba, Peppe Millanta & Balkan bistrò. Per le vie del paese, dunque, musicisti importantissimi del panorama italiano: da Ellade Bandini a Juan Carlos Biondini, passando da Stefano Indino, Marco Guidolotti e Massimo Zagonari, con un repertorio musicale che spazia dalla dixieland al jazz passando per lo swing e il tango.

GLI ARTISTI PROTAGONISTI DELLA GIORNATA DI VENERDÌ

Simona Molinari. Nasce nell’atmosfera fumosa dei jazz club e del teatro; ha collaborato con moltissimi grandi tra cui Al Jarrau, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni e Roy Paci. Ha suonato dal mitico Blue Note di New York al Brown Sugar di Shanghai.  In Italia ha saputo unire eleganza ed ironia con due brani che la segnano profondamente: “Egocentrica” portata a Sanremo nel 2009 e  “La Felicità”, scritta insieme al jazzista americano Peter Cincotti, che le vale il premio “Disco d’Oro”. Questo è solo il primo di tanti riconoscimenti internazionali come i prestigiosi Lumezia Jazz d’Autore, il Premio Mogol e il Premio Tenco.  Una carriera in ascesa che la vede non solo cantante ma attrice e partecipe a spettacoli televisivi e musical: è Maria Maddalena nel musical Jesus Christ Superstar accanto a Ted Neeley, ai Negrita, e Shel Shapiro, con oltre 50 repliche al Teatro Sistina di Roma, e ospite fisso (assieme a Morgan) all’interno di Sogno e son Desto, lo show televisivo di Massimo Ranieri.

Goinba. Alessandro Golini, Stefano Indino e Umberto Vitiello uniti in un trio straordinario che eseghe colonne sonore affiancate da pezzi swing, latin, tango, pop, il tutto in una veste sempre raffinata e mai scontata, ma che lascia spazio a virtuosismi e spiritose gag. Peppe Millanta e Balkan Bistrò – Street Band. Sono piacevole ritorno al Manciano Street Music Festival. Band di musica balcanica composta da 4 giovani musicisti abruzzesi, hanno aperto concerti di Bandabardò, Meganoidi, Tonino Carotone e condiviso il palco con Gemelli DiVersi, Zero Assoluto, Sagi Rei, Edoardo Vianello.

Venturi Pinna Ghizzoni Trio. Paul Venturi (chitarra e voce), Jo Pinna (armonica e voce), Steph Ghizzoni (rullante e voce) propongono il loro progetto nato dalla passione per la musica afroamericana, portando l’ascoltatore in un viaggio immaginario nel degli Stati Uniti, alla ricerca sincera di sonorità primordiali, tradizioni, vocalità quasi dimenticate, echi lontani, lamenti e preghiere e urla di riscatto di un popolo che non ha mai smesso di credere, lottare e sperare.

La decima edizione del Manciano Street Music Festival è realizzata con il patrocinio e il contributo del Comune di Manciano, assessorato al turismo, con il contributo di Fondazione CR Firenze e il sostegno fondamentale degli sponsor storici: Banca Tema e Terme di Saturnia. I concerti serali sono sold out, tranne il concerto di domenica 30 agosto, e l’ingresso è riservato soltanto a chi ha effettuato la prenotazione in base alle norme anti covid.

Info su Mancianostreetmusicfestival.com e sulla pagina Facebook della kermesse.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!