Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
falcone_borsellino

“Gemellaggio per la legalità. L’arte contro tutte le mafie”: l’iniziativa per commemorare Falcone

23/05/18

EVENTO GRATUITO
: Piazza Dante piazza Dante Grosseto - Inizio ore 08,30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – “Gemellaggio per la legalità. L’arte contro tutte le mafie” è l’iniziativa che si svolgerà il 23 maggio dalle 8.30 alle 12.30 in Piazza Dante, dedicata alla commemorazione del giudice Giovanni Falcone ucciso dalla mafia il 23 Maggio del 1992 nella strage di Capaci in cui, oltre al magistrato,persero la vita la moglie e gli uomini della scorta. L’evento vedrà protagonisti gli alunni delle tre classi di quinta elementare della scuola primaria di via Monte Bianco e le classi 1,2 a,e,f della scuola secondaria di primo grado “G.Galilei” della Dirigente scolastica Loretta Borri che hanno partecipato al viaggio scambio culturale in Calabria lo scorso 15 maggio.

“La cultura della legalità va coltivata, in primis, tra le nuove generazioni e nessun percorso potrebbe essere migliore di quello che passa dalla scuola – dice il vice sindaco e assessore alla Cultura, Luca Agresti– la manifestazione promossa dall’istituto comprensivo Grosseto 6 ha, quindi, tutto il nostro appoggio. I temi veicolati, uniti all’arte e alla creatività, danno un valore aggiunto al lavoro che quotidianamente si svolge nelle classi con i bambini e gli alunni. Il ricordo di uomini eroi come Giovanni Falcone, omaggiato nell’anniversario della sua morte, rimarrà ancora più impresso nelle menti di chi lo ha seguito nel suo lavoro di ‘servitore’ esemplare dello Stato”

“L’iniziativa, patrocinata dalle istituzioni Regionali,Comunali,delle Questure, associazioni ed esperti – dicono gli organizzatori -ha l’obiettivo di sensibilizzare i minori e non solo sulle tematiche della legalità e rispetto delle regole e far rispettare e ammirare con occhi diversi le bellezze architettoniche, artistiche e paesaggistiche del loro territorio. Ad accogliere il sindaco di Africo, la banda Bassotti diretta dal Maestro Lanzini e guidata dalla presidente Valentina Corsetti e le majorette della Filarmonica Città di Grosseto. Ore 12.30 intervento del vice sindaco Luca Agresti, dell’assessore al sociale Mirella Milli, Stefano Niccoli ispettore polizia Postale vice questore Rosa Angelo e premiazione”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!