Quantcast
Piombino

Flo porta sul palco il suo spettacolo “Brave ragazze”

20/08/20

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21.45

PIOMBINO – 20Eventi, il cartellone organizzato dal Comune con Pro Loco Piombino, va avanti e, giovedì 20 agosto, ospita Flo: cantautrice e attrice di teatro, ha inciso e condiviso il palco con alcuni grandissimi dello spettacolo come Stefano Bollani, Paolo Fresu, Daniele Sepe e molti altri.

In teatro è stata protagonista di spettacoli musicali e di prosa, diretta da registi come Alfredo Arias, Mimmo Borrelli e Davide Iodice.

Sul palco di 20Eventi porta il suo spettacolo, “Brave ragazze”, ispirato dalla lettura del racconto di Anna Banti “Le donne muoiono”.
“Brave Ragazze” è una raccolta di undici brani, di cui sette sono rielaborazioni di classici della tradizione del sud Italia e traduzioni di brani provenienti dall’area Mediterranea e Latina.

Storie di donne protagoniste di grandi successi e solitudini, che fanno parte della nostra musica e della nostra cultura. Le brave ragazze interpretate da Flo sono Gabriella Ferri (la giovane di Testaccio che diventa “Mamma Roma”, ironica e sofferente), Violeta Parra (la prima artista sudamericana ad esporre al Louvre), La Lupe (l’artista cubana con “el diablo en el cuerpo” che, dopo il grande successo in America, vive una vita da senza tetto), Leda Valladares (la cantante ricercatrice del Tucuman, che con il suo registratore, raccolse canzoni antiche, urla solitarie e riti che andavano via via scomparendo) e Gilda Mignonette (la più famosa cantante napoletana d’America, dai Cafè-chantant di Napoli, alla più struggente e drammatica canzone migrante).

Al fianco di queste straordinarie storie ci saranno quattro brani inediti firmati da Flo e dal polistrumentista Michele Maione, che raccontano rispettivamente della donna nata maschio, di quella ferita che ironizza vendicativa, della madre adottiva e della prostituta.

Al fianco di Flo sul palco ci saranno il chitarrista Cristiano Califano (membro dell’Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna con la quale partecipa a numerosi festival in Italia e all’estero con ospiti come Ron, Paola Turci e Francesco De Gregori) e Michele Maione (percussionista e polistrumentista specializzato nei tamburi a cornice della tradizione del Sud Italia e in generale del Mediterraneo).

Si ricorda che l’apertura dei cancelli dell’area festival è prevista alle 20: coloro che sono in possesso della prenotazione al concerto dovranno presentarsi alla biglietteria, collocata in piazzale d’Alaggio, dalle 20 in poi muniti di conferma di prenotazione cartacea o digitale; chi non ha la prenotazione potrà comunque godere dello spettacolo fino a esaurimento posti.

Si ricorda che, in ottemperanza alla recente ordinanza del Ministero della Salute, è obbligatorio indossare la mascherina durante tutto il concerto. All’interno dell’area gli spettatori dovranno stare seduti e saranno accompagnati al posto da un servizio di accoglienza che gestirà le sedute nel rispetto del distanziamento necessario.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!