Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Fondazione Il Sole 2017

Fiori a rovescio: a Grosseto l’incontro con lo scrittore Stefano Tofani

13/06/18

EVENTO GRATUITO
: Fondazione Il Sole Fondazione il Sole onlus, Viale Uranio, Grosseto, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Appuntamento mercoledì 13 giugno alle 18 alla Fondazione il Sole a Grosseto per l’incontro con lo scrittore Stefano Tofani autore del libro Fiori a rovescio, edizioni Nutrimenti.

Con leggerezza e buona scrittura Stefano Tofani riesce ad introdurre il lettore a tematiche  difficili e complesse come quelle relative alla disabilità e ai rapporti familiari e sociali.

L’autore: Stefano Tofani è nato a Cascina (PI) e vive a Lucca da 15 anni. È laureato in Conversazione dei Beni Culturali all’Università di Pisa e lavora come redattore web presso il Comune di Lucca. Nel 2013 ha pubblicato il romanzo L’ombelico di Adamo (Giulio Perrone Editore), vincitore del Premio Villa Torlonia a Roma, e nel marzo 2018 il romanzo . Ha pubblicato anche alcuni racconti, quasi tutti con lo pseudonimo Stof nella rivista Toilet (80144 edizioni). Grazie ai racconti ha vinto il Premio Città di Capannori 2016 e per due volte (2008 e 2017) il premio FantasticHandicap del CDH Carrara, per il miglior racconto sulla tematica della disabilità. Fiori a Rovescio (nutrimenti editore) è il suo secondo romanzo.

Il libro: Il romanzo racconta la storia di una famiglia toscana nell’arco di quarant’anni, dagli anni ’80 fino al presente: madre, padre e due figli, Martino e Enrico, quest’ultimo tetraplegico a causa di un errore medico, e tutta la comunità che intorno e insieme a loro cambia, si trasforma e affronta la vita giorno per giorno. Un racconto corale, appassionato e lieve che, nonostante tratti questioni a volte drammatiche, riesce a restituire al lettore quel senso di incredibile possibilità che solo l’amore autentico riesce a concretizzare nei rapporti umani anche nelle condizioni più sfavorevoli e ostili.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!