Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
uliveto

Esperienza outdoor: con la camminata tra gli olivi. Ecco tutti gli appuntamenti in Maremma

28/10/18

EVENTO GRATUITO
, , :

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Parla un antico linguaggio la Camminata tra gli olivi promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio a Grosseto e propone una inedita esperienza outdoor alla scoperta della qualità dell’olio extravergine e dell’identità del paesaggio. Domenica 28 ottobre gli itinerari nella provincia di Grosseto ci portano a Capalbio, dove la Camminata inizia a Le Carbonaie per proseguire in direzione Acquasalsa-Leccetino e ritorno. Il percorso è immerso in un paesaggio contrassegnato dalla presenza di olivi secolari e da vegetazione tipica della macchia mediterranea. I visitatori saranno accompagnati da una guida locale. A Pitigliano passeggiata che attraversa il borgo antico per poi uscire dalla storica porta di Sovana e proseguire sulla via cava Poggio Cani e la via cava di San Giuseppe e giungere all’oliveto di San Pietro, dove i partecipanti potranno assistere alla raccolta delle olive. A Semproniano, il comune più meridionale del Monte Amiata, il borgo medievale che si sviluppa intorno ai resti dell’antica Rocca Aldobrandesca, fatto di case in pietra, scalinate, vicoli stretti e tortuosi, è l’affascinante porta d’ingresso per muoversi verso le coltivazioni di olivo della campagna.

123 Comuni in tutta Italia hanno raccolto l’invito dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio e, nell’anno dedicato al Cibo Italiano, hanno allestito la propria passeggiata (dai 2 ai 5 chilometri) arricchita da incontri, itinerari, degustazioni sulla scia del successo dell’anno passato. Nel 2017 infatti furono oltre 20.000 i partecipanti in tutta Italia agli eventi organizzati da 121 Comuni.

La Camminata tra gli olivi è un connubio perfetto per chi ama il turismo all’aria aperta e il contatto ravvicinato con la storia e la quotidianità dei luoghi che visita. È da questo matrimonio che nasce infatti l’idea della passeggiata per condurre i partecipanti a vivere un’esperienza outdoor che poggia le solide basi della seconda edizione su un settore del turismo all’aria aperta amato dalle famiglie e dal valore nel 2017 di oltre 4 miliardi in Italia con una stima di crescita per il 2018 di quasi il 4% (dati Osservatorio del Turismo Outdoor).

Per scegliere il proprio itinerario o solo per saperne di più basta un click. È on line il sito www.camminatatragliolivi.it per scaricare subito il programma della giornata e trovare notizie sul territorio, il paesaggio, la storia. E c’è anche la fan page su Facebook e i canali Instagram e Twitter con l’hashtag #camminatatragliolivi che potrà essere utilizzato anche per postare foto dei luoghi e degli eventi così da creare una vera e propria community della giornata.

L’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con i suoi oltre 320 soci tutti enti pubblici (Comuni, Province, CCIAA, Parchi e GAL) tutela il territorio olivicolo e si batte per la valorizzazione dei paesaggi rurali e per l’inserimento di aree territoriali olivicole di valore storico nel prestigioso Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del Ministero delle Politiche Agricole.

Info www.camminatatragliolivi.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!