Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
trekking_bandite

Escursione oltre i mille metri con il Club Alpino all’ “Anello delle Cornate”

03/06/18

EVENTO GRATUITO
: Gerfalco Gerfalco, GR, Italia
  • Tel. 3334304110

Attenzione l'evento è già trascorso

MONTIERI- Un fine settimana di cammino per il Club Alpino, dal mare di Baratti ai mille metri delle Cornate di Gerfalco (Montieri) in compagnia dei soci del CAI di Viterbo.E’ infatti prevista sabato 2 giugno l’escursione “Golfo di Baratti e Populonia”e domenica 3 giugno l’escursione “Anello delle Cornate”. Con l’occasione gli ospiti di Viterbo saranno alloggiati presso la Capanna Sociale del Troscione, antico e ristrutturato casale situato nei boschi di Gerfalco, che il CAI ha in gestione per gruppi dedicati alle attività ambientali.

L’inizio del cammino dell’escursione di sabato 2 giugno è previsto dal Golfo di Baratti percorrendo la “via dei Cavalleggeri”, sentiero quasi sempre a mezza costa che offre punti panoramici sul litorale e sulle Isole dell’Arcipelago. Dopo una serie di saliscendi si arriva alla Buca delle Fate e Cala S.Quirico per poi salire ai ruderi dell’ omonimo monastero benedettino situato sulle pendici di Poggio Tondo. Da questo antico luogo strategico di controllo marittimo e terrestre , si prosegue fino all’antico abitato di Populonia e da qui facciamo ritorno al punto di partenza dopo avere percorso 12 km ed avere raggiunto l’altezza massima di 210 m.

L’escursione del 3 giugno”Anello delle Cornate “,avrà inizio dal paese di Gerfalco lungo un sentiero che inizia a salire gradualmente verso il crinale sud-est della Cornata fino a raggiungere i 1060 m della vetta. Dopo una ripida discesa si risale il versante per raggiungere il Poggio Ritrovoli a 1014 m l’altra vetta del gruppo delle Cornate. Escursione impegnativa di 15 km con tratti al 25-30 % .
Possono partecipare i non soci ad una o entrambe le escursioni prenotandosi al n°CAI 3334304110 entro venerdi mattina 1 giugno per formalizzare l’obbligatoria assicurazione Infortuni e Responsabilità civile.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!