Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Museo Storia Naturale

Doppio appuntamento al Museo di storia naturale, tra lupi e sogni

26/05/18

EVENTO GRATUITO
: Museo di Storia Naturale della Maremma Strada Corsini, 5, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Due appuntamenti da non perdere sabato 26 maggio al Museo di storia naturale della Maremma, istituto di Fondazione Grosseto Cultura. Nel primo il protagonista sarà il lupo e il suo rapporto con l’uomo, con un evento dedicato agli adulti e ai più piccoli, raccontato attraverso le immagini dal fotografo Matteo Luciani nel suo libro “Custodi erranti: uomini e lupi a confronto”, che sarà presentato dall’autore alle 17 nella sala conferenze del Museo di storia naturale, in strada Corsini 5. E non solo: Luciani si occuperà in serata anche del laboratorio per i piccoli partecipanti a “Sogni d’oro al Museo”.

L’iniziativa coinvolge i bambini dai 7 ai 12 anni che, oltre all’attività didattica, avranno la possibilità di dormire tutti assieme nelle sale espositive del museo, per un “campeggio” molto particolare, divertente ed emozionante.

Al centro di entrambi gli eventi c’è il rapporto tra l’uomo e il lupo. E Matteo Luciani, fotografo e naturalista, ha provato a fornire una chiave di lettura. Nel suo libro “Custodi erranti: uomini e lupi a confronto” lupi e uomini non vengono documentati in maniera separata, ma come vite parallele che si incontrano e che condividono tra loro molto più di ciò che si è portati a pensare, in un contesto ambientale ricco di personaggi e luoghi straordinari: circa 170 fotografie scattate nell’arco di tre anni nella Riserva naturale delle montagne della Duchessa (Italia centrale). Tutte componenti legate tra loro da un filo che potrebbe spezzarsi con grande facilità.

«L’incontro con Matteo Luciani sarà un modo per immergersi in un mondo remoto e affascinante che sta scomparendo – spiega il direttore del Museo di storia naturale della Maremma, Andrea Sforzi – con l’auspicio che questa storia possa servire per riappropriarci del nostro patrimonio naturalistico, dal quale tutti dipendiamo, fornendo possibili soluzioni a temi che riguardano l’antica coesistenza tra il lupo e le civiltà umane». La partecipazione alla presentazione del libro è gratuita. Info: 0564.488571; info@museonaturalemaremma.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!