Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
don pasquale

Don Pasquale è l’ultimo appuntamento con Lirica in Piazza

05/08/17

EVENTO A PAGAMENTO
: Paese Massa Marittima, GR, Italia - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

MASSA MARITTIMA – Il dramma buffo in tre atti di Gaetano Donizetti, Don Pasquale, è l’ultimo appuntamento in cartellone di Lirica in Piazza a Massa Marittima in scena sabato 5 agosto alle 21.15 sul palcoscenico del sagrato della Cattedrale che domina l’antica piazza medievale della città. Una scenografia unica per un altro grande classico dell’opera italiana proposto e riletto con un allestimento inedito e innovativo come tradizione della rassegna organizzata dal Comune di Massa Marittima, prodotta da Europa Musica di Roma, direzione artistica di Renzo Renzi, con l’Orchestra Sinfonica Europa Musica e il Coro Lirico Italiano.

Il Don Pasquale, divertente “dramma buffo” di Michele Accursi, si svolge a Roma, nella lettura originale tra settecento e ottocento, in quella a Massa Marittima invece la data viene spostata all’inizio del Novecento. La scelta del soggetto pare sia dipesa sia dalla lettura del tutto casuale di un precedente libretto di Angelo Anelli. Incaricato dal Theatre – Italien di Parigi di comporre un’opera buffa, Donizetti non ebbe esitazioni e decise di musicare la vicenda del vecchio burbero che, per fare un dispetto al giovane nipote, innamorato a suo dire della donna sbagliata, prende moglie e rimane alla fine gabbato.

“Non vogliamo fare un’opera buffa nel senso stretto del termine – spiega il regista e baritono Marcello Lippi – ma piuttosto pre romanica dove i personaggi non sono maschere ma persone vere con i loro drammi e personalità senza tornare alla commedia dell’arte. Poi abbiamo preferito spostare l’opera ai primi del Novecento per offrire una rilettura già moderna ma sempre rispettosa di Donizetti. Si ride molto – conclude – ma con realismo mettendo in soffitta personaggi come il vecchio buffone settecentesco che invece è un uomo di settant’anni che vuole risposarsi per amore, come tante storie che succedono ai nostri giorni”.

Lo spettacolo in piazza a Massa Marittima viene poi presentato con un allestimento inedito e descrive un’immaginaria Villa d’Este, a Tivoli. Un’imponente scenografia riprodurrà la grande Fontana dei Draghi con il monumentale doppio scalone che farà da sfondo alle tante sorprese di una regia spettacolare, con gioco dei personaggi, effetti speciali e giochi di luci che risalteranno al massimo la scenografia del palco e della piazza. La regia è di Marcello Lippi che come baritono interpreta anche il ruolo principale di Don Pasquale. Tra gli altri interpreti il baritono Carmine Monaco vestirà i panni di dottor Malatesta, il tenore Matteo Mezzaro interpreta Ernesto e tra i ruoli femminili Norina sarà interpretata dalla soprano Francesca Salvatorelli.

Per informazioni e acquisto biglietti: tel. 3311325621, sito web: www.liricainpiazza.it e-mail: lirica@comune.massamarittima.gr.it. Prevendite e abbonamenti circuito Box Office Toscana, www.boxofficetoscana.it/punti-vendita  acquisti www.boxofficetoscana.it,  costo dei biglietti 50 euro primo settore, 35 euro secondo settore, 20 euro il terzo. Riduzioni agli under 18 e soci Unicoop Tirreno. Per i possessore dei biglietti, visita gratuita nel complesso Museale di San Pietro all’Orto nei giorni delle rappresentazioni. Tutti gli aggiornamenti in tempo reale nella pagina Facebook e Instagram con l’hastag: #liricainpiazza.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!