Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
mostra Rino Magagnini

Domenica ultimo giorno per visitare la mostra “58022 Follonica i Follonichesi”

29/07 » 30/07/17

EVENTO GRATUITO
: Casello idarulico Via Roma, 34 Follonica, GR, Italia - Fine ore 24

Attenzione l'evento è già trascorso

FOLLONICA – Ultimo giorno, domenica 30 luglio, per vedere la bella mostra collettiva “58022 Follonica i Follonichesi” a cura del Fotoclub locale.

La rassegna nei locali del Casello Idraulico, sale e giardino, è stata apprezzata da centinaia di visitatori per la validità dei suoi i contenuti tecnici e sociali. L’associazione che da 25 anni riunisce gli appassionati dell’art fotografica, ha presentato varie e distinte iniziative.

Quella dedicata alla città con foto di: Paolo Prearo “ Follonica in bici”. Corrado Tagliabracci “Quattro cartoline di Follonica”. Sara Tagliabracci “ Follonichese ma non solo”. Luca Lucchesi. Francesca Manetti. Michele Cimini. Massimo Micarelli “ La Chiesa in ghisa”. Antonio Presta. Carlo Micheloni “ Dentro la città”. Antonio Presta ha documentato sapientemente il terremoto nelle Marche con “Ussita: Noi restiamo”, città per la quale è in corso una raccolta di denaro. Raccolta di fondi e presentazione del progetto “In 500 per Camerino” nel 4° Fiat 500 e Auto Storiche previsto il 17 settembre; i soci della cinquecento sono altresì impegnati a sostegno e per la ricostruzione della scuola “Maria Ausiliatrice” di Camerino.

In una parete lunga del giardino del Casello c’è infine l’interessante fotoreportage “Portatori di Zolfo” dell’isola di Giava. L’h curata con maestria il comasco Giulio Montini, presente alla proiezione di venerdì, attualmente al primo posto assoluto nella classifica di tutti tempi della Fiaf con 2870 ammissioni.

Ingresso gratuito, via Roma – via Colombo, fino alle ore 24

Nella foto: Francesca Manetti, Rino Magagnini e Carlo Micheloni tra i protagonisti di “Follonica e i Follonichesi” al Casello Idraulico.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!