Al cinema 2020

Docamiata: ultimi due appuntamenti con la rassegna del cinema indipendente

28/08 » 29/08/20

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 21
  • info@poderealix.it
  • Tel. 3246236937 - 0564967572

CASTEL DEL PIANO – Ultimo weekend per il cinema indipendente a Castel del Piano, sul monte Amiata. DocAmiata, la rassegna di opere cinematografiche e documentaristiche indipendenti ospitata al Parco del Tennis della cittadina amiatina, ha in programma venerdì 28 e sabato 29 le due ultime proiezioni, rispettivamente “i Villani” di Don Pasta e “Legno Vivo, xilella, oltre il batterio” di Elena Tioli, Francesca della Giovanpaola e Simone Cannone, regia di Filippo Bellantoni.

In occasione della proiezione di “Legno Vivo” sarà presente anche il regista. La traccia che attraversa questa prima edizione di docAmiata è la proposta di un rapporto con l’ambiente che sia di scambio e conoscenza, non un uso predatorio e il fil rouge della rassegna è l’ambiente stesso declinato nei suoi quattro elementi costituenti: aria, acqua, fuoco e terra.

Venerdì 28 agosto sarà il momento di Don Pasta, con “I Villani”, un film che parte da chi gli alimenti li produce ed arriva a chi li trasforma, in cucina, un legame che deve essere il più breve e diretto possibile. Un viaggio attraverso l’Italia dei piccoli produttori e la loro fatica, non solo fisica. L’Italia delle mille cucine locali. Il film segue quattro personaggi dall’alba al tramonto, da inizio a fine giornata di lavoro i quali rappresentano la cucina italiana, rispettando le varie caratteristiche che la compongono: nord e sud, uomini e donne, giovani e anziani. Il passare delle ore scandisce la presentazione di ogni personaggio. Quattro “villani” che parlano di agricoltura, pesca, allevamento, formaggi e cucina familiare. Quattro personaggi che nel loro fare quotidiano rappresentano la sintesi delle infinite resistenze e reticenze ad adottare un modello gastronomico e culturale uguale in tutto il mondo.

Sabato 29 agosto ultimo film sarà proiettato l’ultimo film inserito nella rassegna, protagonista sarà la terra, l’elemento più solido e concreto, che sarà associato a “Legno Vivo” di Elena Tioli, Francesca della Giovanpaola e Simone Cannone. Il film cerca di raccontare in maniera laica, senza prese di posizione fanatiche e pregiudizi come un certo modo di intendere l’agricoltura porti al degrado dell’ambiente e della dignità di chi la terra lavora. Una compagna bizzosa, imprevedibile e anche prepotente, ma mai arrogante. Questo film racconta tutte le posizioni e i personaggi coinvolti ma lascia poi alle singole persone il giudizio su quello che si sta facendo e quello che si potrebbe fare

La rassegna è un’idea della giovane Cooperativa Alix che ha sede tra Arcidosso e Castel del Piano ed è organizzata dal circolo culturale “sottoilvulcano”, tutte le proiezioni inizieranno alle 21 ed è previsto un ingresso ad offerta di 5 euro.

Si consiglia la prenotazione ai numeri : 3246236937 (anche whatsapp) – 0564967572 (segreteria DOCAMIATA) oppure via email a info@poderealix.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!