Quantcast
Museo Storia Naturale

Disobbedienza civile e natura protagoniste al Clorofilla Film Festival

15/09/21

: - Inizio ore 18.00
  • cinema@festambiente.it

GROSSETO – Nuove proiezioni a tema ambientale per il Clorofilla Film Festival, promosso da Legambiente.

Domani, mercoledì 15 settembre alle 18, al Museo di Storia Naturale della Maremma (strada Corsini 5, Grosseto) sono in programma due corti documentari per le attività estive condivise con la struttura museale.

Si inizia con “Schianti” di 𝐓𝐨𝐛𝐢𝐚 𝐏𝐚𝐬𝐬𝐢𝐠𝐚𝐭𝐨, presentato al Trento Film Festival. Della notte di Vaia, il 29 ottobre 2018, Lucia, Elsa e Silvano ricordano solo il buio, il vento ed un rumore, un rumore cupo e tremendo. Quello che nessuno di loro può dimenticare è la vista della mattina seguente: il bosco che per anni avevano vissuto, amato e curato, spazzato via dalla tempesta.

A seguire “Gioja22” di 𝐒𝐭𝐞𝐟𝐚𝐧𝐨 𝐃𝐞 𝐅𝐞𝐥𝐢𝐜𝐢, lavoro breve pluripremiato in Italia e all’estero. Un nuovo grattacielo svetta tra palazzoni specchiati e boschi verticali a Milano. Un uomo, in solitudine, fa una scalata sfidando con coraggio i colossi di cemento e vetro della finanza mondiale. Un gesto di disobbedienza civile per riflettere sul significato della frase “restiamo umani”.

L’ingresso è gratuito (muniti di Green Pass) ed è consigliata la prenotazione sul sito www.museonaturalemaremma.it  oppure scrivere a cinema@festambiente.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!