Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Mura medicee 2017

Dentro le mura: un doppio appuntamento celebra i fratelli Gori alla scoperta di Grosseto com’era

15/12/18

EVENTO GRATUITO
: Città Grosseto, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Un doppio appuntamento si prospetta per la giornata di sabato 15 dicembre, incentrata sulla celebrazione dell’archivio dei Fratelli Gori. La cerimonia si apre alle 11.30 con l’intitolazione della piazza Fratelli Gori Fotografi, evento sostenuto dal Comune di Grosseto in collaborazione con l’Associazione Archivio Foto Gori. Seguirà, alle 12, l’inaugurazione della mostra fotografica “Dentro le mura: Grosseto dal 1947 al 1972”, allestita nel fondo Archivio Gori in viale Porciatti 10. La cerimonia si chiude alle 12.30 con un buffet aperto a tutti. Alle cerimonie, saranno presenti il sindaco, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, il vicesindaco Luca Agresti, l’assessore al bilancio, Giacomo Cerboni, e le autorità civili e religiose.

“Un altro passo in avanti che la nostra amministrazione compie per valorizzare i cittadini grossetani, dando alle vie il nome dei personaggi che hanno fatto la storia di Grosseto – commentano il sindaco, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, e l’assessore alla toponomastica, Giacomo Cerboni -. Con i loro scatti, i Fratelli Gori hanno saputo immortalare i momenti più importanti della città, contribuendo a ricostruire la storia di Grosseto e raccogliere testimonianze del passato che saranno tramandate alle nuove generazioni. Facciamo memoria, con una targa, di chi, con il suo lavoro, ha fatto memoria della città”.

Anche il presidente e socio di Clodia, società proprietaria dei negozi Conad di Grosseto, Paolo degli Innocenti, ha detto la sua a riguardo: “I Fratelli Gori amavano la loro città – afferma–. Le loro immagini trasmettono questo intenso rapporto quotidiano, una normalità serena ma, contemporaneamente, intensa fatta di piccole relazioni, di negozi e di luoghi tutti riconoscibili. Conad crede nel bisogno di una comunità di avere un punto di riferimento nel cuore della città che confermi ogni volta l’appartenenza e il proprio posto in una storia sociale. La scelta di sostenere questa forma di memoria è un atto di fiducia che vuole accompagnare il futuro di Grosseto, città che cresce senza abbandonare il ricordo”.

La mostra
“I Fratelli Gori Fotografi- spiega il vicesindaco, Luca Agresti-, hanno dato un importante contributo all’aspetto storico, culturale e archivistico della città ed è giusto celebrarli con una mostra che racconta il loro operato. L’esposizione è composta da 40 fotografie in bianco e nero, stampate a mano dagli autori, in ideale continuazione della mostra Borgo Tripoli e la prima Grosseto fuori le mura realizzata nel 2014”. Realizzata con il sostegno di Conad, la mostra resterà aperta tutti i giorni, compresi i festivi, fino al 6 gennaio compreso-con orario 10/13 – 17/20. Per l’occasione e in accompagnamento alla mostra, è stato realizzato un libro catalogo a tiratura limitata, che sarà distribuito alla Conad, nelle librerie Mondadori e in Piazza della Palma ed alla tabaccheria caffetteria Soldati di Corso Carducci, oltre che presso la galleria espositiva. Si tratta di una stampa di 84 pagine, arricchita con immagini fotografiche e i testi storico documentali dei giornalisti del Tirreno, Nazione, Maremma Magazine nonché con le testimonianze scritte messe a disposizione dal Sindaco e dal Vice Sindaco di Grosseto, oltre ad una biografia anche fotografica della ditta artigiana Fratelli Gori Fotografi. Il libro sarà disponibile lo stesso sabato per la vendita diretta.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!