respiri di bellezza

Danza protagonista alle Clarisse con “Respiri di Bellezza”

19/08/20

: Clarisse Arte - Via Vinzaglio, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 21.30

La performance d’arte contemporanea “Ex voto” prevista per mercoledì 19 agosto al Polo culturale Le Clarisse è stata annullata per motivi tecnici. L’appuntamento sarà recuperato sabato 29 agosto alle ore 21.30 (subito dopo la stessa performance in programma alle ore 21 al Museo archeologico e d’arte della Maremma).

Confermata la data già annunciata di venerdì 28 agosto, sempre al Polo culturale Le Clarisse, alle ore 21.30 con eventuale replica alle ore 22.30. Chi desidera assistere all’esibizione può prenotare chiamando il numero 0564 488067/069/547.

“Ex voto” rientra nel progetto “Respiri di Bellezza. Dialogo tra danza e i luoghi d’arte e di cultura della Città di Grosseto” ideato e promosso da Con.Cor.D.A./Compagnia Francesca Selva: performance site-specific ispirate ai luoghi e proposte al pubblico e ai visitatori dei musei cittadini.

GROSSETO – Anche il Polo culturale Le Clarisse ospita le performance “Respiri di Bellezza. Dialogo tra danza e i luoghi d’arte e di cultura della Città di Grosseto”. Il progetto ideato e promosso da Con.Cor.D.A./Compagnia Francesca Selva andrà in scena tre volte nel mese di agosto nella struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura: il primo appuntamento è in programma giovedì 6 agosto con due performance di danza contemporanea, “Ex voto”, all’interno della Chiesa di Bigi, alle ore 21.30 e alle ore 22.30.

L’ingresso è libero e gratuito, ma occorre la prenotazione e in questa occasione l’evento ha già raggiunto il numero massimo di presenze consentito. Ma ci saranno altre occasioni per assistere a “Ex voto” all’interno della Chiesa dei Bigi: si replica mercoledì 19 e venerdì 28 agosto, sempre con doppio spettacolo alle 21.30 e 22.30. Chi desidera prenotare può chiamare il numero 0564 488067/069/547.

«La performance “Ex voto” – spiegano i promotori dell’iniziativa – è stata creata ad hoc per i luoghi in cui viene realizzata. Mette in scena il dialogo tra umano e divino, tra riconoscenza e speranza, ispirandosi agli ex-voto, piccole opere d’arte popolare offerte in ringraziamento per una grazia ricevuta o una promessa esaudita, di cui viene svelata la dimensione tragicamente umana e utilitaristica».

Più in generale, il progetto “Respiri di bellezza” propone «performance site-specific ispirate ai luoghi e proposte al pubblico e ai visitatori dei musei cittadini, create per l’occasione da Francesca Selva. La bellezza dei luoghi d’arte e di cultura si fonde e si confonde con la danza».

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!