Quantcast
san gregorio sovana

Da Salerno a Sovana, san Gregorio arriva in Maremma. Ecco il programma

22/02/20

: - Inizio ore 14.30

SOVANA – Dopo la solenne apertura, il 2 febbraio, dell’anno gregoriano, celebrato dalla diocesi di Pitigliano – Sovana – Orbetello per il millesimo anniversario della nascita del grande pontefice a Sovana, un altro momento importante la diocesi lo vivrà sabato 22 febbraio, con l’arrivo a Sovana del corpo del santo da Salerno, nella cui cattedrale è stato sepolto.

Il programma prevede alle 14.30 l’ingresso nel territorio diocesano al Chiarone, per poi proseguire alle 15 ad Albinia, alle 15.45 a Manciano e a Sovana alle 16.30.

Nel suo paese natale San Gregorio sarà accolto dalla cittadinanza, dal clero, dal vescovo e dalle autorità civili e militari dei comuni della diocesi sulla porta dell’antica cattedrale e quindi sarà posizionato sul presbiterio.

Seguirà il canto dei vespri solenni , al termine del quale il «custode portitore» delle reliquie di Salerno, don Antonio Capone, sigillerà l’urna reliquiario che sarà traslata nella navata sinistra della cattedrale  dove rimarrà esposta alla pubblica venerazione fino al prossimo 14 settembre.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!