Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
saturnia piazza

Cultura e intrattenimento si fondono per sette serate: ritorna il Saturnia Festival

19/08 » 30/08/18

EVENTO GRATUITO
: Saturnia Saturnia, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

SATURNIA – Parte l’edizione 2018 della rassegna musicale maremmana: musica e non solo dal 19 al 30 agosto, sette serate per la tredicesima edizione del Saturnia Festival: una felice sintesi tra cultura e intrattenimento, artisticamente rigoroso, ma pensato anche per i meno esperti

Dal 19 al 30 agosto torna, per il tredicesimo anno consecutivo, il Saturnia Festival.
Organizzata dalla Filarmonica Ponchielli di Saturnia e dal Comune di Manciano, la rassegna concertistica è oramai divenuta un appuntamento tradizionale dell’estate Maremmana molto atteso da residenti e turisti.
I concerti, che spaziano dalla musica colta a quella “leggera”, avranno luogo nella Piazza Vittorio Veneto di Saturnia e saranno tutti ad ingresso gratuito.

Anche quest’anno –dice il Direttore Artistico Massimiliano Tonsini- il filo conduttore, quasi la cifra stessa, della programmazione è lo stretto contatto che desideriamo stabilire con il pubblico. Il programma musicale è stato messo a punto pensando anche a chi non frequenta abitualmente le sale da concerto con una offerta che abbraccia generi e stili musicali anche molto diversi tra di loro. Il Festival continua così la sua tradizione, quella in cui l’alta qualità dei programmi e delle esecuzioni musicali si fonde con l’atmosfera rilassata di una serata di fine estate dando così vita ad una vera e propria festa della Musica.
Novità assoluta dell’edizione di quest’anno –che sarà inaugurata Domenica 19 con un concerto di Musica da Ripostiglio- sarà l’appuntamento del 24 Agosto in cui lo spazio maggiore non sarà dedicato alla musica ma alle parole. Un incontro con autori ed esperti sarà infatti l’occasione per conoscere il mondo dell’editoria musicale per ragazzi e quello delle biblioteche e delle attività che vi si possono svolgere oltre a quella ordinaria della lettura di libri. Nel corso della serata gli allievi della Scuola di Musica Ponchielli di Saturnia si esibiranno in brevi performance esecutive.
Il 29 Agosto, in occasione della Notte dei Musei, il concerto Violetta e le altre si svolgerà davanti al Polo Culturale Pietro Aldi che per l’occasione sarà aperto e visitabile anche in orario serale.
Il Saturnia Festival ha come obiettivo anche quello di radicarsi sul territorio e di offrire alle realtà musicali locali l’opportunità di confrontarsi con artisti dalla ricca carriera internazionale. Oltre, naturalmente, a voler arricchire l’offerta culturale di questa parte della Maremma toscana con una proposta di grande spessore qualitativo che oramai è divenuta tradizione.
Realizzato con lo storico contributo sia del Comune di Manciano che della Banca TeMa, quest’anno il Festival ha visto aggiungersi numerosi altri sostenitori. Segno inequivocabile che il percorso di crescita qualitativa di questa iniziativa ed il suo radicamento nel territorio trovano crescente riscontro ed apprezzamento tanto tra i residenti quanto tra i turisti italiani e stranieri.

Tutti i concerti del Festival sono a ingresso gratuito . L’inizio è fissato alle ore 21.30

PROGRAMMA
Un Festival trasversale come il Saturnia Festival non poteva che aprire – il 19 Agosto– con una serata come quella dei Musica da Ripostiglio. Come loro stessi “confessano”, avevano l’aspirazione di arrangiare i brani del cantautore Luca Pirozzi in chiave cameristica ma, visti i tempi che corrono, hanno preferito cambiare tendenza e la loro musica è diventata da “Ripostiglio”.
Di grande rilievo sarà poi il concerto del 22 agosto in cui protagonista assoluta sarà la fisarmonica. Da Bach a Piazzolla passando per Vivaldi e Scarlatti fino agli autori sudamericani e a quelli per il cinema, Andrea Pennacchi -virtuoso di questo strumento accompagnato al Pianoforte da Riccardo Balsamo- ci accompagnerà alla scoperta delle tante voci dell’organo raccontandocene anche segreti e particolarità.
Il 24 agosto sarà l’occasione per conoscere il mondo dell’editoria musicale per ragazzi e quello delle biblioteche e delle attività che vi si possono svolgere oltre a quella ordinaria della lettura di libri. Nel corso della serata gli allievi della Scuola di Musica Ponchielli di Saturnia si esibiranno in brevi performance esecutive.Il Festival continuerà poi il 25 agosto con il Quint’Etto, una formazione classica (2 violini, viola, violoncello e contrabbasso) che ci sorprenderà con continue ed inattese incursioni nei repertori più disparati dal Rock al Tango, da Mina ai cartoni animati. I cinque musicisti del Quint’etto, affermati strumentisti provenienti dall’Accademia di Santa Cecilia di Roma, ci lasceranno a bocca aperta con i loro virtuosismi e la loro simpatia.
Jazz e pop nel concerto del 27 agosto. I musicisti maremmani de il MezzoKilometro, proporranno al pubblico quello che per loro è il repertorio più significativo di questi due generi.
La Notte dei Musei del 29 agosto,verrà arricchita dal concerto Violetta e le altre e sarà l’occasione per ascoltare le storie delle più affascinanti eroine del melodramma italiano e per ammirare la pinacoteca del Polo Culturale Pietro Aldi aperto e visitabile anche in orario serale.
Il Saturnia Festival 2018 si concluderà il 30 Agosto con il Rock&Strings Quartet. Mozart in versione Rock come no lo avete mai ascoltato.

– 19 Agosto, Musica da Ripostiglio. Perché “da Camera” sembrava eccessivo…
– 22 Agosto, Dal barocco a Piazzolla. Le Stagioni della fisarmonica classica
– 24 Agosto, La narrativa musicale per ragazzi. Incontro con l’autore. Durante la serata si esibiranno i giovani allievi della Scuola di Musica Amilcare Ponchielli di Saturnia.
– 25 Agosto, Il Quint’Etto. To play or not to play…
– 27 Agosto, MezzoKilometro band. Jazz e canzoni d’autore
– 29 Agosto, Violetta e le altre. Serata lirica tra dive e divine. In occasione della Notte dei Musei
– 30 Agosto, “Rock&Strings Quartet”. Da Mozart ai Queen.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!