Festambiente 2020

Cosa c’è oggi a Festambiente? Il programma

21/08/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Festambiente – Località Enaoli, Rispescia

RISPESCIA – Ecco il programma di oggi, venerdì 21 agosto, di Festambiente.

GIOCHI E LABORATORI
Città dei bambini – Laboratorio delle idee | Olea enaolea con Oleificio Zucchi
Come fa l’olio ad arrivare sulle nostre tavole? Insieme scopriremo la fase di produzione con giochi e attività!
ore 18.00 | età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
Padiglione economia circolare | “Orto in cassetta e viaggio con Bia e l’isola dei tesori attraverso la realtà aumentata”, con Novamont
Laboratorio di manualità creativa e percorso attraverso la realtà aumentata.
ore 18.00 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
Padiglione economia circolare | “Bia e il giro del micromondo in 12 giorni”, con Novamont
Un grande gioco da tavolo interattivo e il suolo sotto i nostri piedi attraverso la realtà aumentata.
ore 18.00 – 19.00 – 20.00 – 21.00 – 22.00 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
Città dei bambini – Chioschetto dei sensi | “Una marmellata di fantasia”, con Rigoni di Asiago
Un pizzico di curiosità, tanta creatività e voglia di divertirsi, questi sono gli ingredienti necessari per creare la nostra marmellata di fantasia. Insieme costruiremo i nostri barattoli personalizzati. Non mancate!
ore 18.00 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
Area Comune di Castiglione della Pescaia | “Farfalle e maschere”, a cura di Museo Casa Rossa Ximenes e Comune di Castiglione della Pescaia
Inizieremo le attività guardando dei pannelli che illustrano in modo semplice ed intuitivo, cosa sono le farfalle, il particolare ciclo vitale e quante specie diverse ci sono!
Ogni bambino costruirà la propria maschera della farfalla preferita.
ore 18.30 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
Città dei bambini – Chioschetto dei sensi | “Imperfetti ma buoni”, con EcorNaturaSì
Mangi con gli occhi o con la bocca? Insieme andremo a conoscere i vari alberi da frutto e osservare come in natura tutto è bello perché imperfetto!
ore 19.00 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
______________________________________________________________________________
Città dei bambini – Laboratorio delle idee | “Il compost tra uomo e natura”, con Futura S.p.A.
In che cosa consiste il compost? È sempre esistito? Come si produce? Il processo di compostaggio si basa su reazioni bio-chimiche sempre esistite in natura e copiate dall’uomo. Insieme cercheremo di ripercorrerle insieme attraverso giochi di Memory.
ore 19.00 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
______________________________________________________________________________
Città dei bambini – Laboratorio delle idee | “Sono una mucca, una capra o una pecora?”, con Alce Nero
Non è un agnellino, non è un capretto, …è un bambino! Diventiamo animali d’allevamento per un giorno, insieme proveremo a trasformarci in questi bellissimi erbivori!
ore 21.00 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
______________________________________________________________________________
Città dei bambini – Raccontaparchi | “Racconta Gargano”, con Federparchi
Quali sono le leggende più famose del Parco Nazionale del Gargano? Venite a sentirle nella Città dei bambini!
ore 21.30 | Età 6-11 anni
Massimo 7 ragazzi
______________________________________________________________________________
L’ANGOLO DEI PICCOLI
PERCORSO SUI 5 SENSI
Ore 18.00 | L’olfatto, la vista e l’udito: 3 superpoteri da allenare
Coraggio, occhi chiusi, fantasia e un po’ di memoria, gli ingredienti per poter allenare i tre superpoteri presenti in ognuno di noi! Scopriremo che attraverso l’olfatto sarà possibile riconoscere alimenti e non solo, attraverso l’udito capire il contesto in cui siamo e con l’aiuto di un po’ di memoria potremo divertirci ad allenare il super potere della vista!
Ore 19.00 | Il tatto: indovina cosa contiene
Il tatto è il primo strumento che i bambini hanno per comunicare con il mondo, educare questo senso significa stimolare la mente ed il corpo ad una comunicazione più profonda. Attraverso il gioco scopriremo e ascolteremo questo senso speciale. Ci attenderanno una benda ed una scatola colma di oggetti da riconoscere!
Ore 20.00 | Giardino-mare zen dei 5 sensi
Il Giardino mare-zen stimola il senso di bellezza nascosta, di asimmetria e semplicità, emanando calma e serenità. L’ utilizzo degli elementi naturali messi a disposizione dei bambini in modo da poter essere collocati all’interno del Giardino-mare Zen, stimolano la concentrazione, l’attenzione e la pazienza. Rilassiamoci insieme!
Ore 21.15 | RaccontaStorie nel tipì: Una zuppa di sasso di Anais Vaugelade
Ogni sera, per chi vorrà rimanere, ci daremo la buona notte alle 21,15 leggendo storie illuminati dalla luce del nostro tipì. Ci sentiremo una vera tribù anche se per pochi minuti!  Insieme leggeremo il fantastico libro “Una zuppa di sasso” di Anais Vaugelade
Ore 21.45 | RaccontaStorie nel tipì: Una zuppa di sasso di Anais Vaugelade
Ogni sera, per chi vorrà rimanere, ci daremo la buona notte alle 21,15 leggendo storie illuminati dalla luce del nostro tipì. Ci sentiremo una vera tribù anche se per pochi minuti!  Insieme leggeremo il fantastico libro “Una zuppa di sasso” di Anais Vaugelade
______________________________________________________________________________
FESTAMBIENTE SPORT
MINIGOLF
Dalla Tappa del Topo, il Vulcano e il Torpedo, un gioco da sperimentare con le sue sette buche.
Il campo da Minigolf è realizzato dal Consorzio Ecopneus con pneumatici riciclati.
ore 18.00 – 18.35- 19.10 – 19.45- 21.00 – 21.35 – 22.10
________________________________________________________________________________
PISCINA ACQUAVIVA UISP
con ass. Terramare ed ass. Tartasub Maremma
Tutti i giorni la piscina UISP ospiterà diverse associazioni, come Terramare e TartaSub Maremma, che effettueranno mini lezioni di nuoto, kayak, Stand Up Paddle e subacquea. Chi intenderà partecipare oltre alla prenotazione dovrà essere dotato di costume da bagno e di un asciugamano.
ore 18.00 – 18.45 – 19.30 | Subacquea con ass. TartaSub Maremma
2 partecipanti a turno
________________________________________________________________________________
ECOCAMPO BASKET
Attività ludico-sportive per bambini e genitori. Venite a giocare e sfidarvi con i nostri operatori di Legambiente! In palio ci sono tantissimi premi!
ore 18.15 | età minima 6 anni
Non è richiesta prenotazione
________________________________________________________________________________
MOUNTAIN BIKE
con l’ass. MaremmaME
Tutti i giorni l’Area MTB UISP assieme all’associazione MaremmaME allestirà un parco bici all’interno della Festa dove sarà possibile osservare da vicino e provare alcune Mountain Bike di ultima generazione sia in versione tradizionale muscolare che con pedalata assistita.
Sempre su prenotazione sarà possibile effettuare dei mini tour guidati all’interno della ZPM Poggio Rispescia e dei laboratori didattici di base relativi a conduzione sicura in Mountain bike.
ore 18.15 – 19.00 – 19.45 | età minima 12 anni
________________________________________________________________________________
BICICLETTA
con FIAB
La nuova fiaba della bicicletta della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB) torna a FestAmbiente con laboratori di educazione all’uso della bicicletta ed un circuito didattico, che riproduce un ambiente urbano, dove i bambini potranno divertirsi pedalando in sicurezza.
ore 19.50 – 20.30 – 21.10
Massimo 5 ragazzi per turno
________________________________________________________________________________
BEACH TENNIS
con la squadra Beach Tennis Group – UISP
Prove di beach tennis con gli esperti del Beach Tennis Group!
ore 18.00 | Dimostrazione del Beach Tennis Group – UISP
ore 18.40 – 19.05 | Giochiamo!
Massimo 6 ragazzi
________________________________________________________________________________
CONFERENZA “IL CICLOTURISMO SPORTIVO: INCONTRO CON GLI ESPERTI DI MTB”
a cura dell’associazione MaremmaME e Comitato UISP Grosseto
Termine della conferenza ore 22.30 circa
ore 21.00
Massimo 20 partecipanti
________________________________________________________________________________
SCIENZAMBIENTE
ROBOCUP, ROBOT CALCIATORI E LA ROBOTICA DELLA DIDATTICA
a cura del Polo tecnologico Manetti-Porciatti
Laboratorio di robotica con Robocup, i robot calciatori, e bracci robotici. La squadra, già campione del mondo nel 2014 in Brasile, ha guadagnato il titolo di vice-campione d’Italia nel 2017 ai campionati italiani di robotica educativa per la categoria robot calciatori.
ore 18.00 – 19.00 – 20.00 | Attenzione al QR code! Ogni sera puoi vincere gadget
________________________________________________________________________________
ROBOTICA E AUTOMAZIONE INDUSTRIALE
a cura del Polo tecnologico Manetti-Porciatti
Robotica, automazione industriale con bracci robotici, trenini elettrici e stampante 3D.
Attenzione al QR code, ogni sera è possibile vincere un gadget!
ore 18.00 – 19.00 – 20.00 | Età minima 10 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
GIOCHIAMO CON IL DNA
a cura del Dip. di Biotecnologie Chimica e Farmacia, Università di Siena
Giochi ed esperimenti sul DNA attraverso l’estrazione dalla frutta e laboratorio sulla seconda vita dei rifiuti.
ore 18.00  | età 6-11 anni
ore 19.15 | età 12-14 anni
Massimo 6 ragazzi
________________________________________________________________________________
LABORATORIO DI INFORMATICA
a cura del Polo tecnologico Manetti-Porciatti
Potrete partecipare puntando il vostro telefono sul QRcode e scaricando il gioco ideato dagli studenti del Polo tecnologico Manetti-Porciatti di Grosseto. Presentarvi alla postazione e mostrare il punteggio effettuato. Ogni sera verranno premiati i due che avranno realizzato il punteggio più alto!
Attenzione al QR code, ogni sera è possibile vincere un gadget!
dalle ore 18.00 | Età minima 10 anni
________________________________________________________________________________
UN MARE DI LUCE E MUSICA PER SALVARE TARTARUGHE, DELFINI E…
in collaborazione con il dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente, dell’Università di Siena
Come si fa ad evitare che delfini e tartarughe finiscano nelle reti dei pescatori? Come si fa a conoscere lo stato di salute di questi animali? Luci a led, dissuasori acustici, balestre e analisi chimiche, scopriamo insieme l’uso di questi strumenti per salvaguardare le specie a rischio.
ore 18.00 – 18.45 | età 6-9 anni
ore 19.30 – 20.15 | età 10-12 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
I CENTRI DI RECUPERO TARTARUGHE MARINE: LAVORIAMO PER PROTEGGERE LE CARETTA CARETTA
a cura del Centro Tartanet, Parco Regionale della Maremma
Cosa succede quando vediamo una tartaruga in difficoltà? Quali sono i pericoli a cui vanno incontro le nostre tartarughe? Come possiamo aiutarle? Il veterinario del Centro Recupero Tartarughe Marine di Talamone vi racconta i casi clinici e cosa potete fare  voi se doveste trovare una tartaruga in difficoltà.
ore 19.15 | età 10-12 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
CHI TROVA UN NIDO TROVA UN TESORO!
a cura del Centro Tartanet, Parco Regionale della Maremma
Un  nuovo fenomeno accade da un po’ di tempo sulla costa toscana: la Caretta caretta cerca nuove spiagge dove deporre le sue preziosissime uova! Vi spiegheremo come avviene la riproduzione delle tartarughe marine e come riconoscere le loro tracce alla scoperta di un nuovo nido.
ore 20.15 | ScienzAmbiente | età 6-9 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
GEOCHIAMO CON MINERALI E ROCCE
a cura del Parco delle Colline Metallifere e DSFTA dell’Università di Siena
Un laboratorio che permette di imparare a conoscere e riconoscere, attraverso semplici esperimenti divertenti, i minerali e le rocce delle Colline Metallifere (e non solo), ed apprenderne le caratteristiche ed importanti proprietà attraverso i sensi e l’osservazione critica.
ore 18.00 – 18.45 – 19.30 – 20.15 | ScienzAmbiente | Età 8-12 anni
Massimo 7 anni
________________________________________________________________________________
CICLO E RICICLO DEI RIFIUTI
a cura della Cooperativa Le Orme
Laboratorio creativo di personaggi ed eco-puppets ricavati da calzini spaiati, all’insegna del sano divertimento per tutti e con ogni materiale!
ore 18.30 – 19.30 | ScienzAmbiente | Età minima 6 anni
Massimo 7 ragazzi
________________________________________________________________________________
WILDLIFE RESCUE, LIBERAZIONE ANIMALI A CURA DI SOS ANIMALI ONLUS
spiegazione di alcuni principi di base e tecniche di soccorso e liberazione animali nella ZPM Enaoli-Rispescia. Ritrovo alle 18,30 presso la segreteria di Scienzambiente.
ore 18.30
Massimo 15 partecipanti
________________________________________________________________________________
I COLORI DELLE STELLE
con l’astrobiologo Carlo Alberto Brizzi, AMSA
Illustrazione della volta celeste ad occhio nudo, delle costellazioni e dei colori delle stelle. Ritrovo alle ore 22,00 presso la segreteria di Scienzambiente
ore 22.00 | ScienzAmbiente
Massimo 20 partecipanti
________________________________________________________________________________
CARNIVALE
Atmosfera vintage per un vero e proprio Luna Park ricostruito in scala ridotta con sei postazioni gioco a tema; ogni postazione è animata da un “banditore” in costume che invita i partecipanti a giocare e li coinvolge.
Postazioni:
“Spacca e scappa”: una pallina corre dentro un tubo, il giocatore deve riuscire a romperla all’uscita utilizzando un martello di gomma;
“Biz buz baz”: il giocatore deve affrontare un percorso metallico utilizzando un anello che, ogni volta che tocca il metallo, fa scattare una allarme luminoso e sonoro;
“Pappàpera”: il giocatore deve pescare delle papere galleggianti dentro alcuni recipienti utilizzando una canna da pesca;
“Quattro per quattro”: il giocatore deve centrare contemporaneamente quattro bicchieri fissati a una tavola lanciando quattro cucchiaini appoggiati alla stessa;
“Sbarattolo”: il giocatore deve lanciare delle palline e riuscire a far crollare una piramide di barattoli;
Ruota della fortuna: una vera e prorpia ruota della fortuna con vari premi e il famigerato “Perdi tutto”.
Tutte le sere dalle 18.30 alle 22.30
________________________________________________________________________________
DIBATTITI
AREE PROTETTE 2030: PIÙ BIODIVERSITÀ E PIÙ BENESSERE PER I TERRITORI PER FERMARE I CAMBIAMENTI CLIMATICI E RIDURRE I RISCHI NATURALI
Coordina Marco Gisotti giornalista
Partecipano Antonio Nicoletti responsabile nazionale parchi e aree protette Legambiente, Giampiero Sammuri presidente Federparchi, Maurizio Gubbiotti presidente RomaNatura, Francesco Tarantini presidente Parco nazionale dell’Alta Murgia, Pasquale Pazienza presidente Parco nazionale del Gargano, Lucia Venturi presidente Parco regionale della Maremma, Vincenzo Manco presidente nazionale UISP, Antonio Brunori segretario generale PeFC, Enrica Franchi Università degli Studi di Siena.
ore 19.30 | Spazio incontri
________________________________________________________________________________
CONFERENZE
GARANTIRE LA TUTELA DEGLI EQUILIBRI NATURALI E DEGLI HABITAT ATTRAVERSO STRATEGIE DI DIFESA DAI PREDATORI ED IL SOSTEGNO AGLI ALLEVATORI COME PRESIDIO TERRITORIALE
Coordina Angelo Gentili responsabile nazionale agricoltura Legambiente.
Partecipano Valeria Salvatori segretaria generale IEA, Francesca Barzagli presidente Difesa Attiva, Carlo Santarelli presidente Caseificio Sociale Manciano, Massimo Vitturi responsabile animali selvatici LAV.
ore 11.00 | Spazio Clorofilla film festival
________________________________________________________________________________
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO ADOTTA UN ULIVO
Partecipano Angelo Gentili segreteria nazionale Legambiente, Lucia Venturi presidente Parco regionale della Maremma, Marco Locatelli direttore Terre Regionali Toscane, Stefano Magnoni Presidente cooperativa agricola Frantoio del Parco.
ore 17.30 | Frantoio del Parco
________________________________________________________________________________
PIAZZA DELL’ECONOMIA CIVILE
SPORT E AMBIENTE: UNA SINERGIA PER IL TURISMO NATURA OUTDOOR
Coordina Antonio Nicoletti responsabile nazionale parchi e aree protette Legambiente. Partecipano Stefano Ciafani presidente nazionale Legambiente, Vincenzo Manco presidente nazionale UISP, Angelo Fedi coordinatore FIAB per la Toscana, Giampiero Sammuri presidente Federparchi, Stefano Feri vicepresidente Parco nazionale dell’Arcipelago toscano, Lucia Venturi presidente Parco regionale della Maremma, Fabrizio Rossi assessore allo sport Comune di Grosseto.
ore 18.30 | Piazza economia Civile
________________________________________________________________________________
LIBRI
PRESENTAZIONE PROGETTO “LA VIA DELL’ORTO”
Perché ritrovare la via dell’orto? Sentiamo il bisogno di un’alternativa accessibile. Siamo una comunità in evoluzione, mangiare è solo il primo degli atti di una società che si sposta verso gli obiettivi di pace, inclusione, evoluzione. Perché è un progetto visionario e condiviso. Cambiamento: economico, sociale e culturale. Un patto con la Maremma. Trasparente e soddisfacente. Un patto di cooperazione tra soci produttori e fruitori di una cooperativa. Dove i soci sono proprietari, clienti e gestori. Autogestione, prezzo equo, territorialità, garanzia partecipata. Un emporio di comunità: prodotti da filiera certa ma corta, biologici e sostenibili.
Ore 19.30
________________________________________________________________________________
CLOROFILLA FILM FESTIVAL
DIARI DI UN NATURALISTA | DALLA TERRA ALL’INFINITO | IL POPOLO DEL CIPRESSO | REWILD, RESIST, LOVE
Diari di un naturalista (25′) di Federico Santini, Giacomo Radi (partecipa Giacomo Radi) – Un’esplorazione nel mondo della flora e della fauna, una guida alla scoperta di un tassello che compone il grande puzzle della biodiversità italiana. Che sia la storia di una particolare specie o di un habitat, lo spettatore viene accompagnato alla scoperta delle loro particolarità e del ruolo che hanno nei rispettivi ecosistemi.
Dalla terra all’infinito (13’) di Luca Annovi (partecipa il regista) – La Piana di Castelluccio è stata definita dall’etnologo Fosco Maraini “il luogo più simile al Tibet che esisa in Europa”. La Piana è conosciuta per la coltivazione delle lenticchie. Nonostante il sisma, gli agricoltori, tra mille difficoltà continuano questa tradizione millenari.
Il popolo del cipresso (50′) di Giacomo Agnetti – La storia è incentrata sui personaggi che ruotano attorno al cipresso delle Guaitecas, un albero che per anni è stato tagliato e commercializzato dai “madereros” e che figura tra le specie minacciate. Un team di biologi si immerge in questa “cultura del legno” e tenta di capire quale sarà il futuro di queste foreste.
Rewild, resist, love (30′) di Leonora Pigliucci, Claudio Marziali – Hambach, una foresta millenaria in Germania, è la cornice di un esperimento unico di resistenza ambientale che si è opposto ai bulldozer di RWE, la società che vorrebbe ridurre la foresta all’ennesimo bacino estrattivo di carbone.
________________________________________________________________________________
LA MATTINA DI FESTAMBIENTE
ESCURSIONE GRATUITA PRESSO L’ITINERARIO DI COLLELUNGO NEL PARCO REGIONALE DELLA MAREMMA
a cura della Cooperativa Le Orme
Un percorso facile e gratuito per un totale di 10 km che si snoda tra le grotte delle caprarecce, lungo il canale fino alla torre di Collelungo e la bellissima omonima spiaggia.
Ore 09.00 ritrovo degli iscritti presso centro visite del Parco Regionale della Maremma.
Note logistiche: almeno 1 litro di acqua, cappello, scarpe da trekking/ginnastica.
________________________________________________________________________________
MUSICA E SPETTACOLI
GOINBA TRIO
Goinba Trio – Al violino Alessandro Golini, Stefano Indino all’accordeon e Paolo Batistini alla chitarra: tre musicisti che vantano prestigiose collaborazioni come quella con Massimo Ranieri, Fiorella Mannoia, Gianni Togni, Nicola Piovani, Giorgio Albertazzi e non solo.
Il trio vanta una repertorio molto ampio: colonne sonore, swing, latin, tango di Piazzolla e molto altro. Il tutto condito da un’atmosfera raffinata e gioviale, in cui i virtuosismi e le gag giocheranno un ruolo principe.
________________________________________________________________________________

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!