Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Chiesa san Pietro

Continuano gli eventi per la “Settimana della bellezza”: ecco il programma di venerdì 21 e sabato 22 ottobre

21/10 » 22/10/16

EVENTO GRATUITO
: Città Grosseto, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Un giornalista, Marco Tarquinio, direttore di Avvenire e due testimoni del nostro tempo: Ernesto Olivero, fondatore del Sermig (Servizio missionario giovani) di Torino e Franco Vaccari, presidente di Rondine-Cittadella della Pace, saranno le voci attraverso cui riflettere su “Il bello e il buono: comunicare il gusto della vita”.

Sarà questo il tema che venerdì 21 ottobre connoterà la “Settimana della Bellezza”.

Coordinati da Giovanni Gazzaneo, giornalista di Avvenire, Tarquinio, Olivero e Vaccari dialogheranno la mattina, dalle 10 al teatro Moderno, con un migliaio di studenti delle scuole superiori di Grosseto, mentre nel pomeriggio, alle 18 alla sala Friuli del convento di san Francesco, l’incontro sarà aperto a tutti.

La giornata di venerdì sarà arricchita da un altro momento animato dai giovani per i giovani. Si tratta di “Un volto nella notte”, una serata di preghiera e di evangelizzazione, che avrà il suo “cuore” nella chiesa di san Pietro al corso, dal cui portone spalancato spiccherà il volto illuminato del Crocifisso di san Damiano, quello che – nella piana di Assisi – parlò al giovane Francesco.

L’iniziativa è organizzata dalla Pastorale giovanile della diocesi di Grosseto in collaborazione con i frati minori francescani della Toscana.

“Sarà – dice don Stefano Papini, responsabile del servizio diocesano di pastorale giovanile – un invito dei giovani ai loro coetanei a sostare nella movida del venerdì sera e a fare la propria richiesta di luce al Signore”.

Quella di “Un volto nella notte” è un’esperienza già rodata, attraverso la quale i Frati Minori, in molte parti d’Italia, avvicinano i giovani per offrire loro uno spazio per se stessi e con Dio. Una forma nuova di evangelizzazione di strada, nei luoghi dove i ragazzi vivono. La chiesa sarà aperta per entrare e per uscire, ma il luogo dell’incontro e dell’annuncio sarà la strada.

Nel frattempo ci si prepara ad un altro momento importante per la “Settimana della Bellezza”, la serata conviviale al Granaio Lorenese di Spergolaia (Alberese), dove sabato sera sarà organizzata una cena a base di prodotti locali che raccontano i sapori e la biodiversità della Maremma. La serata è stata denominata “Ed era cosa buona” e vuol essere un’esperienza di bellezza attraverso il cibo, le bevande, l’amicizia con gli altri, il piacere della tavola. La cena costa 20 euro, le prenotazioni vengono raccolte nelle parrocchie.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!