Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Stefano Bigoni

Concerto di fine anno: in scena il piano recital di Stefano Bigoni

27/12/18

EVENTO GRATUITO
: Teatro Castagnoli Teatro Castagnoli, Via XX Settembre, Scansano, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

SCANSANO – Giovedì 27 dicembre, alle ore 21, al Teatro Castagnoli di Scansano, il musicista grossetano ma di fama internazionale Stefano Bigoni si esibirà in un piano recital a ingresso libero.

Voluto dall’amministrazione comunale, lo spettacolo, alternerà musiche di Mozart (sonata in do magg. K.V. 330, allegro moderato, andante cantabile, allegretto) a quelle di Chopin (fantasia-improvviso in do# min. op. 66, tarantella in lab magg. op. 43) così come von Weber (polacca brillante in mi magg. op. 72 “l’Hilarité”), Marino (variazioni per la pace) e Debussy (nel centenario della morte, 2 arabesques, Pour le piano, prélude, sarabande, toccata) per ripercorrere alcuni delle opere più significative della storia della musica dei grandi vissuti tra il Settecento e il Novecento.
«Uno spettacolo che renderà ancora più interessanti e intense le festività natalizie a Scansano e anche più varia l’offerta turistica. Un evento così non è certamente da tutti i giorni» dichiara il sindaco del paese Francesco Marchi.

Bigoni si forma alle scuole pianistiche dei maestri Gioiella Giannoni e Vincenzo Audino e si diploma al Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia con il massimo dei voti. Completa la sua formazione musicale con lo studio della composizione e strumentazione per banda e si diploma al Conservatorio “A. Casella” de l’Aquila, sotto la guida del M° Piero Luigi Zangelmi. Successivamente segue master class e corsi di perfezionamento. Premiato in numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, nel 1993 vince il concorso a cattedra per l’insegnamento nei Conservatori bandito dal Ministero della Pubblica Istruzione. Ha all’attivo varie incisioni discografiche, radiofoniche e televisive.

Il suo repertorio spazia dal periodo barocco alla musica contemporanea con particolare interesse per il ‘900. Attualmente è titolare di cattedra presso il conservatorio “L. Perosi” di Campobasso. Collabora con l’Accademia di Pitigliano e “G.B.Viotti” di Grosseto.

Programma del concerto:
W. A. Mozart: (1756 – 1791)
Sonata in do magg. K.V. 330
– allegro moderato
– andante cantabile
– allegretto
C. M. von Weber: (1786 – 1826)
Polacca brillante in mi magg. op. 72 “l’Hilarité”
F. Chopin: (1810 – 1849)
Fantasia-improvviso in do# min. op. 66
Tarantella in lab magg. op. 43
————————————-
F. Marino: (1971)
Variazioni per la pace (2013)
C. Debussy: (1862 – 1918) nel centenario della morte
2 arabesques
Pour le piano
– prélude
– sarabande
– toccata

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!