Chiesa san Pietro

“Concerto d’autunno”: il pianista russo Tutunov in città con le musiche di Brahms e Beethoven

18/10/19

: - Inizio ore 19

GROSSETO – Saranno le musiche di Bach, Brahms, Beethoven, Rachmaninoff e Prokofiev ad essere protagoniste del secondo “Concerto d’autunno” proposto quest’anno dal Rotary nella sua settima edizione ed ospitato nella Chiesa di san Pietro, in Corso Carducci , in programma venerdì 18 ottobre alle 19.

Ad interpretarle sarà Alexander Tutunov, che è ampiamente riconosciuto come uno dei più importanti pianisti dell’ex Unione Sovietica. Vincitore del primo premio del Concorso pianistico nazionale bielorusso e vincitore del Concorso pianistico nazionale russo, la musica di Tutunov è stata descritta dalla cultura sovietica di Mosca come “esaltante e ispirata e che ha dimostrato un talento unico”.
Tutunov mantiene un intenso programma di esibizioni in Europa, Cina, Messico e Stati Uniti come recitalista, solista con orchestra e alla radio e alla televisione ed è anche richiesto come giudice per le competizioni di piano.

La registrazione di Tutunov del Concerto per pianoforte Abeliovich è stata presentata come parte della colonna sonora vincitrice del premio Emmy per il documentario History Channel, Russia: Land of Tsars, e il suo CD del Concerto fantasy di Ciajkovskij con la Russian Philharmonic Orchestra è stato prodotto nel gennaio 2008. Tutunov si è laureato con lode alla Central Music School del Conservatorio di Mosca (studia con Anna Artobolevskaya e Lev Naumov) e l’Università del Nord del Texas (studi di pianoforte con Joseph Banowetz). Premiato con il diploma di dottorato con lode in esibizione per concerti al Conservatorio di Stato bielorusso, il Dott. Tutunov ha insegnato al Minsk College of Music, all’Università del North Texas e all’Illinois Wesleyan University.
Alexander Tutunov ora vive ad Ashland, dove è professore di pianoforte e artista in residenza presso la Southern Oregon University. Pedagogo pianistico di successo, continua a preparare studenti premiati. Tutunov è artista residente presso l’Università dell’Alaska sud-orientale, direttore artistico del Sou International Piano Institute, ed è stato recentemente nominato direttore dell’International Piano Institute cinese-americano a Chengdu, in Cina.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!