Quantcast
Isola del Giglio

Con Segni d’estate l’isola è ricca di eventi per bambini e ragazzi

22/06/21

:

ISOLA DEL GIGLIO – Anche  martedì 22 giugno, l’isola si sveglia in pieno clima da festival: mentre al porto sventolano le colorate vele del Camaleonte, animale simbolo disegnato da Arturo Brachetti per Segni d’estate, i luoghi di Giglio Castello si animano di spettacoli e laboratori per spettatori dai 3 ai 18 anni.

Lo spazio dei Lombi tutte le mattine accoglie bambini e bambine a partire dai 6 anni con tante attività artistiche per esplorare emozioni e storie di trasformazione seguendo le orme del Camaleonte. Quando ti arrabbi… di che colore diventi? Ti senti parte di questo mondo…o sei più un extraterrestre? In che cosa o in chi vorresti trasformarti? Chi, invece vorresti trasformare? L’animale simbolo di Segni 2021 cambia colore per comunicare il suo stato d’animo e diventa uno spunto per imparare a riconoscere e comunicare le emozioni, ma anche per immaginarsi nel futuro, da grandi e quindi trasformati. Con colori, forbici e tanta creatività i piccoli partecipanti al laboratorio sperimentano i linguaggi artistici e si divertono a scoprire le curiosità di questo straordinario rettile multicolore. Al Camaleonte è legato anche il Concorso del festival al quale possono partecipare tutti: dal sito segnidinfanzia.org si può scaricare l’immagine in bianco e nero da colorare o reinventare.

Piazza della Cisterna diventa un’accogliente salotto all’aperto dove incontrare tutti i pomeriggi un autore diverso nell’appuntamento Laboratorio con l’autore con cui chiacchierare, leggere e giocare con la propria opera letteraria.

L’estate è per eccellenza il tempo della lettura, per grandi e piccini l’occasione per scoprire nuovi autori, realizzato in collaborazione con la Bibliotechina del Giglio l’evento ospita alle ore 18:30, Matteo Corradini per scoprire insieme il peso delle parole e come si può raccontare la memoria. Autore del libro “Solo una parola”, Corradini, scrive una storia dalla grande forza simbolica interpretata magistralmente dalle illustrazioni di Soniaqq.

Per esplorare la vastità di storie legate al meraviglioso mare che circonda l’isola c’è, in Piazzale della Fonte, lo spettacolo Fiabe di Mare (da 5 anni in su, alle ore 19:30 e alle 21:30), tre racconti ispirati alla tradizione popolare italiana parte di una trilogia nata dal progetto “Paese che vai, fiaba che trovi” dell’associazione Hey there! I am using theater, con adattamento e regia di Andrea Giannoni e tre giovani attori Emma Abdelkerim, Moreno Corà, Gaia Rum.

E ancora, piazza dei Lombi accoglie l’imperdibile spettacolo belga Diorama (3 – 8 anni, ore 20:30) che racconta le trasformazioni usando forme, colore e suoni in uno speciale teatrino tutto da scoprire.

Non mancano le proposte neanche per i ragazzi che al mattino si avventurano tra i paesaggi dell’isola in coinvolgenti camminate in dialogo con artisti, critici e operatori nell’appuntamento della Teen Academy Lighthouse Dialogues (ore 9:30) e al pomeriggio possono incontrare gli artisti della compagnia Factory nel laboratorio Gli amici del pifferaio (ore 16:00) presso i locali della Scuola Pisacane.

Gli eventi pensati da condividere con tutta la famiglia si possono prenotare contattando il seguente numero: 3471378075
segnidinfanzia.orgsegninonda.org

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!