Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
teatro industri

Con «La serva padrona» agli Industri la prima opera buffa della storia

01/04/17

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro degli Industri Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 17.30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Sabato 1 aprile alle 17,30 La Voce di ogni Strumento, con il patrocinio del Comune, porta sul palcoscenico del Teatro degli Industri “La serva padrona” di Giovan Battista Pergolesi su libretto di Gennaro Antonio Federico. I proventi saranno devoluti alle principali onlus del territorio.

La piéce in due atti è la prima opera buffa nella storia. Racconta di Uberto, un ricco signore attempato, il quale ha al suo servizio la giovane Serpina che, con un carattere un po’ prepotente, approfitta della bontà del suo padrone. Uberto cerca moglie, Serpina gli chiede di sposarla. Al rifiuto di lui, la ragazza organizza un piano: gli dice di aver conosciuto un certo capitan Tempesta che vuole sposarla. In realtà è l’altro servo di Uberto, Vespone, travestito da soldato.

Paolo Sassanelli alla regia dirige il Quintetto dell’orchestra da camera “Cavalieri” e Patrizia Varone al clavicembalo, la soprano Roberta Ceccotti nei panni di Serpina, il baritono Veio Torcigliani che interpreta Uberto e Valeria Lanini, Vespona.

Costo dei biglietti: intero 12 euro, ridotto 8 euro (dai 6 ai 18 anni) acquistabili a Bartolucci Expert in via De Mille. Per info e prenotazioni: 339.7960148.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!