Quantcast
heart wood

Clorofilla Film Festival al via: scocca l’ora delle prime proiezioni

19/08/20

: Centro Energie Rinnovabili Rispescia - E.n.a.o.l.i., GR, Italia - Inizio ore 19.30

GROSSETO – Dopo tante proiezioni in giro per l’Italia arriva anche il momento delle proiezioni di Clorofilla a Festambiente. Cambiano gli spazi che solitamente venivano utilizzati – l’uliveto e lo spazio cinema all’aperto- che cedono il posto in questa edizione all’auditorium.

Domani, martedì 19 agosto, si inizia alle 19.30 con la presentazione di due libri Instarock 2 e Calliari Bang! Bang! entrambi a cura di Andrea Gozzi. Insieme a Gozzi nell’auditorium di Festambiente ci saranno Stefano Meciani e le incursioni musicali dello stesso Gozzi, di Irene Lorenzi e di Alessio Dell’Esto.

Doppio appuntamento per le proiezioni. Sempre nell’auditorium lo schermo si illumina alle 21.15 con il documentario “Madre nostra” di Lorenzo Scaraggi, anticipato da una breve presentazione del progetto La via dell’orto. Il documentario, introdotto dal regista, racconta l’incontro con uomini e luoghi che, grazie all’agricoltura sociale, hanno cercato e trovato la seconda possibilità che spesso la vita non offre a molti. A seguire Heart Wood di Stefano Petroni,  anteprima nazionale, la storia di un giovane attivista italiano che visita antiche culture in America Latina per imparare a fermare la diffusione della distruzione agricola. Il film è supportato da Slow Food, Helen Mirren e Taylor Hackford.

Negli spazi dell’auditorium durante Festambiente è allestita la mostra di Giacomo Radi, naturalista e fotografo professionista che sarà presente a Festambiente il 21 agosto per presentare il suo lavoro in video “Diari di un naturalista” realizzato insieme a Federico Santini.

Si ricorda che per partecipare è necessario prenotare tramite il sito www.festambiente.it (costo biglietto per Festambiente: 3 euro, posti disponibili per lo spazio cinema: 30).

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!