Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
centro studi danza 2017

Classico e moderno si alternano al teatro Le ferriere con i ballerini di “experience”

29/06/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

FOLLONICA – Il Centro studi danza Follonica porta sul palco delle Ferriere “EXPERIENCE”, un viaggio attraverso le esperienze umane, le emozioni, gli impulsi e le reazioni che abbiamo di fronte alle circostanze che la vita ci propone quotidianamente.

“Le sei coreografie, sulle musiche di Faraualla, Klimek E Heil, Hemsey, Sineterra, Filetta, Einaudi, Mannarino, esortano a vivere intensamente ogni aspetto della vita: ridere, correre lottare, sognare, pregare e amare; perché le giornate sono frenetiche e gli attriti non mancano, ma tutto può assumere un’altra valenza se usiamo un approccio ironico, sogniamo e ci facciamo rendere migliori dall’amore” racconta la direttrice Cristina Riparbelli. Oltre a queste sei coreografie, lo spettacolo si arricchisce con la coreografia di danza classica sulle punte “Don Chisciotte” e la coreografia hip hop “Human”. Il Don Chisciotte fa parte dei grandi balletti classici coreografati da Petipa e rappresentato per la prima volta a Mosca al Teatro Bolshoi nel 1869. La grande fortuna del Don Chisciotte deriva dalle musiche brillanti che lo hanno inserito tra i classici intramontabili più coreografati di sempre, rimanendo il balletto virtuosistico per eccellenza e con il quale tutti i più grandi nomi della danza si sono confrontati. Cristina Riparbelli ne presenta una suite liberamente tratta dal balletto: iniziando dal giardino incantato sognato da Don Chisciotte, dove danzano per lui Driadi bellissime e uno scintillante Cupido che inneggia all’amore. Concluso il sogno si arriva in una piazza dove giovani danzatori ballano al ritmo di musiche popolari spagnole aspettando l’arrivo dei due innamorati che duettano insieme al corpo di ballo. La coreografia di “Human” è invece ispirata al mondo social: i social network che dovrebbero creare una connessioni con gli altri, spesso creano persone iperconnesse che non parlano e non si guardano più negli occhi. Un presente veloce e distratto, in cui si vuole tutto e subito.

Venerdì 29 giugno, alle ore 21.30 al Teatro all’aperto Le ferriere.

Per informazioni e biglietti: Pro Loco Follonica

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!