Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Clarisse arte

Cataloghi d’arte: a Clarisse arte si parla del pittore Giorgio Morandi

08/02/17

EVENTO GRATUITO
: Clarisse Arte Via Vinzaglio, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 17.30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Giorgio Morandi è stato un grande pittore, solitario e “fuori dagli schemi”. Le sue nature morte, i suoi paesaggi e le sue incisioni sono celebri in tutto il mondo. L’ultimo atto del catalogo generale della sua pittura è stato pubblicato in questi giorni a cura di Marilena Pasquali, che mercoledì 8 febbraio, alle 17.30, sarà ospite di Clarisse Arte per parlare di I cataloghi generali degli artisti, soluzioni più o meno “eretiche” per risolvere i problemi di realizzazione e legittimazione.

Animatrice culturale e storica dell’arte, Marilena Pasquali ha promosso e curato un grande numero di mostre dedicate a Morandi in Italia e all’estero (Londra, Madrid, San Pietroburgo, Tokio, Vienna, Rotterdam, Dusseldorf) che hanno contribuito in maniera determinante al riconoscimento internazionale del pittore italiano. Nel 1993 ha fondato a Bologna il Museo Morandi e nel 2001 il Centro Studi Giorgio Morandi. È presidente del Comitato per il Catalogo Morandi, che si occupa del riconoscimento delle opere dell’artista non ancora presenti nei suoi Cataloghi Generali. In Maremma, Marilena Pasquali è nota per aver permesso l’istituzione della Biblioteca di Storia dell’Arte di Montemerano, alla quale nel 2012 ha donato 6.500 volumi specialistici.

Il ciclo di 10 incontri si svolge il mercoledì, alle 17.30, nella sala conferenze di Clarisse Arte (in via Vinzaglio 27), gestita dalla Fondazione Grosseto Cultura, e consiste nella presentazione di argomenti, libri, filmati sull’arte contemporanea con scopo divulgativo e didattico, ma sempre con un occhio attento alla decostruzione della storia dell’arte. Il ciclo è arricchito dalla presenza di “testimoni eretici” che forniranno le loro ricette, le loro “d’istruzioni” per pensare e usare l’arte in modo nuovo.

Il corso è aperto a tutti. Gli incontri sono stati pensati per i soci, per partecipare quindi, occorre associarsi a Fondazione Grosseto Cultura. E’ possibile sottoscrivere la tessera che dà accesso a molti vantaggi, durante le lezioni stesse, oppure accedendo al sito internet www.fondazionegrossetocultura.it e pagando con carta di credito o bonifico. In alternativa è possibile rivolgersi agli uffici di Fondazione Grosseto Cultura, in via Bulgaria 21, in orario dalle 9 alle 13, dal martedì al venerdì. Per info: 0564-453128 / 488547, e-mail: clarissearte@fondazionegrossetocultura.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!