Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
castello scarl notte

Castello d’Autore: a Scarlino Guido Catalano, Sergio Staino e l’Ort

30/07/17

EVENTO A PAGAMENTO
: Castello Rocca Pisana, Scarlino, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

SCARLINO – Guido Catalano in Ogni volta che mi baci muore un nazista inaugura con la sua poesia ‘demenziale’ domenica 30 luglio, h. 21.30 la rassegna Castello d’Autore organizzata dal Comune di Scarlino in collaborazione con Ad Arte Spettacoli; scrittore e poeta italiano, scrive per Il Fatto Quotidiano e collabora con Smemoranda oltra a partecipare con la sua rubrica settimanale alla trasmissione di Radio 2 Caterpillar.

Liriche come Adelaide non guardava film di paura perché le facevano paura o Vorrei rivederti presto a stretto giro di vodka rispecchiano l’anima rock di questo vate contemporaneo. Nelle pagine di Ogni volta che mi baci muore un nazista Catalano ha raccolto 150 poesie inedite per un nuovo coinvolgente viaggio fatto di dialoghi tra innamorati, indomabili versi, travolgenti emozioni e un pizzico di erotismo; in fondo, il sogno giovanile di fare la rockstar non lo ha mai del tutto abbandonato anche quando si è innamorato perdutamente della poesia, uno che, perciò, i sentimenti li ha sempre raccontati a modo suo, stravolgendo le regole dei classici reading per trasformarli in veri concerti di parole sui palchi dei più prestigiosi live club e teatri italiani (ingresso euro 15,00).

La rassegna prosegue a ingresso libero il 5 agosto con una band particolare fatta di trombe, tromboni, corni, tube e percussioni tutte prime parti provenienti dall’Orchestra della Toscana che si avventura nel mondo di Astor Piazzolla. Nella loro ormai più che ventennale carriera hanno suonato con i più grandi direttori, da Zubin Metha a Riccardo Muti, da Myung-Whun Chung a Luciano Berio, effettuando tournée in tutti i paesi del mondo. L’ensemble di Ottoni e Percussioni dell’ORT è un gruppo che interpreta sia il repertorio originale per ottoni che altri generi, dalle importanti colonne sonore dei film ai grandi tanghi di Astor Piazzolla, con l’obiettivo di far divertire gli spettatori con esecuzioni di altissimo livello. Sono già dieci anni che effettuano concerti in Italia ed all’estero ricevendo da parte del pubblico e della critica grandi apprezzamenti.

In chiusura lunedì 7 agosto Sergio Staino e Leonardo Brizzi in No l’amore no così il fumettista, disegnatore e regista Sergio Staino descrive la sua performance: “Può un onesto e sincero militante della sinistra più antagonista fermamente convinto a dare la caccia ad ogni forma di ingiustizia e opportunismo nascosti nella società e che considera indiscutibile l’assioma «il personale è politico» e che in tal senso considera un grave danno morale e quindi politico il separarsi dal proprio partner o, ancor peggio, tradirlo con un altro partner o, ancor peggio, avere due o tre partner contemporaneamente e che questo può danneggiare la rivoluzione socialista a cui si deve sempre guardare, può, ripeto, uscirne vivo?

Io ne sono uscito. Non so come ho fatto ma ne sono uscito vivo, o almeno mi sembra. Comunque, a scanso di equivoci, ve lo racconto in questa serata: un po’ di aneddoti (tutti rigorosamente veri), in parte raccontati e in parte disegnati, con tanto di commento musicale ad hoc.”

Info Pro Loco Follonica, via Roma 49, Tel. 0566 52012

Ingresso euro 15,00 per lo spettacolo di Guido Catalano, il resto della rassegna è a ingresso libero

PREVENDITE: Circuito Box Office www.boxol.itwww.ticketone.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!