Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Biblioteca della Ghisa

Canti della memoria: a Folloinca Amit Arieli e la New Old Klezmer Band

21/01/18

EVENTO GRATUITO
: Biblioteca della Ghisa Biblioteca Comunale, Follonica, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Domenica 21 gennaio alle ore 17.00 In occasione della ricorrenza internazionale che si celebra il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell’Olocausto, l’Amminstrazione comunale di Follonica presenta il concerto “Canti della Memoria” con Amit Arieli e la New Old Klezmer Band .

Il programma spazia dai canti tradizionali ebraici italiani alla brillante musica klezmer, dalla chazanut, la musica sinagogale, ai canti dell’Olocausto, coinvolgendo il pubblico in un viaggio attraverso la storia ebraica.

I brani sono preceduti da una breve spiegazione sulle musiche, la loro provenienza, il loro significato, la loro storia; un’ampia parte del programma è dedicata alla tradizione yiddish, una fiorente cultura vivissima fino a 60 anni fa e in gran parte annientata dalla furia nazista e dalla Shoà che ha sterminato il popolo che la coltivava.

Il concerto si apre con melodie tratte da colonne sonore di famosi film sull’Olocausto, conosciute anche dal grande pubblico; tocca momenti più vivaci con le musiche da ballo che animavano le shtetl, le cittadine ebraiche dell’Europa centro-orientale.

Il filo conduttore del concerto è il klezmer, che nasce nell’Europa orientale dalla fusione delle tradizioni musicali ebraiche, russe, polacche, ungheresi, zingare e balcaniche, dando origine a uno stile musicale caratteristico, capace di esprimere gioia e dolore.

Nel’900, con l’emigrazione degli ebrei dall’Europa all’America, il klezmer arriva negli Stati Uniti dove si contamina con il jazz e le tradizioni locali e, negli ultimi 20 anni, ha conosciuto un grande revival prima negli Stati Uniti, poi in Europa, Germania, Austria, Francia e anche Italia.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!