Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Chenditrì (teatro nucleo)

Befana a teatro con l’albero delle caramelle: lo spettacolo che insegna ai bambini cosa mangiare

06/01/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Città Grosseto, Italia
  • info@chicchidarte.com
  • Tel. 347/1301529

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Teatro Nucleo, ente di produzione, formazione, ricerca teatrale, riconosciuto dal FUS- Fondo Unico per lo Spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Regione Emilia Romagna, arriva a grosseto il 6 gennaio con lo spettacolo Chenditrì-L’albero delle Caramelle, che si terrà a Chicchi d’Arte in viale Europa 11/o.

Chenditrì è uno spettacolo rivolto a bambini e adulti che attraverso i toni della fiaba vuole riflettere attorno a temi urgenti e attuali, quale lo sfruttamento delle risorse agricole e le scelte alimentari influenzate dal marketing mediatico. Questioni che grandi e piccoli affrontano più o meno consapevolmente nei banchi del supermercato, facendo scelte che agiscono ogni giorno sul sistema produttivo e di conseguenza sull’ecosistema del pianeta.

«Come può uno spettacolo parlare ai bambini dello sfruttamento della terra che, devastando antiche e tradizionali coltivazioni, impone prodotti favorendo le grandi industrie occidentali e giapponesi? – spiegano gli organizzatori – Certo non è semplice, poiché la tematica potrebbe risultare troppo estranea e lontana ai loro interessi. Ma anche in questo il Teatro Nucleo ha vinto la sfida. Il linguaggio utilizzato, sia dal punto di vista attoriale che drammaturgico, è semplice, coerente ed efficace».

I bambini vivono la prepotenza di Langmann, protagonista “cattivo” che impone con l’inganno la coltivazione dell’albero di caramelle nel paese immaginario di Balalla. Un albero quasi miracoloso, così lo pubblicizza Langmann (interpretato magistralmente da Natasha Czertok) alla contadina locale Idrissa (la giovane Martina Pagliucoli), ultima contadina rimasta, apparentemente fragile ma che saprà risolvere con intelligenza la spinosa questione.

Info e prenotazioni: 347/1301529 Valeria
347/8465612 Emanuele
info@chicchidarte.com
valeria@chicchidarte.com

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!