Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
calza befana

Aspettando la Befana: un mese di feste a Montepescali in attesa della calza

01/12 » 06/01/19

EVENTO GRATUITO
: Montepescali montepescali
  • Tel. 3397765589

MONTEPESCALI – Il “Circolo Cacciatori” ed il “Circolo culturale di Montepescali” hanno organizzato l’evento “Montepescali in festa”: un susseguirsi di iniziative, culminanti il 6 gennaio, per festeggiare l’arrivo della Befana, durante tutti i week-end, ad esclusione di Natale e Capodanno. L’intero paese di Montepescali valorizzerà angoli cittadini tematizzandoli ad hoc, ed organizzerà momenti pomeridiani per grandi e piccini, in attesa di doni e carbone portati dalla vecchina più famosa della tradizione italiana, che arriverà già il 5 gennaio sera con l’inconfondibile fazzolettone, le scarpe rotte, il gonnone liso e la scopa-bastone per sorreggersi mentre cammina, essendo anzianissima, praticamente senza età.

Sabato 1 dicembre, a partire dalle ore 16, esibizione del gruppo di Pole Dance “Fight Pole”; alle 17, zonzellata; alle 18 apertura dell’Osteria della Befana, dove verrano distrubuiti polente, frittelle, zonzelle e altri cibi tradizionali. In tutti i pomeriggi durante gli eventi, la stessa Osteria sarà aperta e proporrà menù a tema, per chi vorrà prenotarsi.
Domenica 2 dicembre, a partire dalle ore 15.00 la “Filarmonica città di Grosseto” suonerà per le vie del paese e verranno distrubuite ancora le zonzelle.

Sabato 8 dicembre, alle 15.00 il vescovo Rodolfo Cetoloni, con la partecipazione della Corale, presenzierà alla ricollocazione della Pala di Matteo di Giovanni, nella Chiesa di San Niccolò. A presentare i simboli e il valore artistico della pala, vi sarà lo storico d’arte Fabio Torchio. Nella stessa giornata, alle 17.00, verrrà inaugurato il presepio monumentale, collocato in maniera semipermanente nella chiesa dei Santi Stefano e Lorenzo, la cui tematica, variata di anno in anno dagli esperti e appassionati presepisti del luogo, verrà scoperta solo in tale occasione. L’Osteria della Befana proporrà per la stessa conclusone di giornata e per il pomeriggio del 9 dicembre, un menù fisso “alla maremmana”.
Domenica 9 dicembre, nella casa della Befana verrà narrata la storia che la riguarda, di matrice tradizionale italiana, e quella dei tre Re Magi, più propriamente di tessuto simbolico teologico. L’animazione verrà curata dal gruppo “Fifinella”. Verso le 17.00 vi sarà l’inaugurazione del Centro Antiviolenza Elisabetta Fiorilli “Tutto è vita”, con un flash mob.

Sabato 15 dicembre, dalle 16.00 in poi, zonzellata e tombolata. L’Osteria della Befana riproporrà nuovamente, per chi vorrà, sia per il sabato 15, che per la domenica 16 dicembre, il menù fisso “alla maremmana”.
Domenica 16 dicembre, verrà proposta una attività coinvolgente specifica per i bambini: scrivere lettere o fare dei disegni davanti al “Pozzo dei Desideri” da spedire alla Befana.

Sabato 5 gennaio 2019, zonzellata e a seguire, alle ore 17, l’incontro con i Re Magi e poi lo spettacolo del gruppo “Movimento Orientale”, con l’esibizione di balli del ventre. Alle 19.00 arriverà all’Osteria della Befana la stessa Befana, portando ai bambini dolci o carbone, come da tradizione. Il menù dell’Osteria sarà composto stavolta da “cibi orientali”.
Domenica 6 gennaio, si concluderanno le iniziative, premiando il disegno e la lettera più bella e significativa dei bambini che avranno aderito, regalando calze con dolciumi e cioccolata calda con biscotti, ai presenti. Ad animare il pomeriggio vi saranno in questo caso i “Giovani della C.R.I.”.

Per informazioni e prenotazioni, o per far ricevere i doni ai bambini, si rimanda al numero 3397765589.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!