Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Quadro Fattori

Arte: ritorno di Fattori in Maremma: a Fonteblanda

02/09/17

EVENTO GRATUITO
: Fonteblanda Fonteblanda, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Uno straordinario evento dedicato all’arte di Giovanni Fattori si terrà in Maremma Toscana, il prossimo 2 settembre, alle 21 e 30, alla fattoria La Scapigliata, nella campagna di Fonteblanda, Strada Bagnacci.

Il paesaggio della Maremma, reso eterno su tela da Giovanni Fattori, viene restituito alla terra da cui ha origine, in modo moderno e coerente, attraverso delle proiezioni paesaggistiche di grandi dimensioni, realizzate all’aperto, su un fronte di 450 metri.

Le proiezioni portano la firma del grande Paolo Buroni, multivision designer di fama internazionale, autore di alcune tra le più importanti regie internazionali di multivisione architetturale, regista ufficiale dell’Inter per le spettacolarizzazioni in multivisione a San Siro.

L’evento dal titolo “Il paesaggio restituito: un imprevedibile ritorno di Giovanni Fattori in Maremma”, è promosso dall’azienda agricola La Scapigliata, in collaborazione con il Museo Fattori del Comune di Livorno. Studiosi del Museo accompagneranno la suggestiva riproduzione delle opere, fornendo un supporto storico e critico alla lettura dell’arte di Fattori.

L’ingresso è libero. Per chi volesse cenare alla Scapigliata, è obbligatoria la prenotazione telefonando allo 0564 885519. La cena a buffet con prodotti a chilometro zero, avrà un costo di 25 euro.

Nel campo dei sogni – così lo hanno voluto chiamare Guido e Aurelia, proprietari della Scapigliata, il campo in cui verranno proiettati i quadri – la sera del 2 settembre prenderanno forma una significativa selezione di foto d’epoca, dipinti, acqueforti e disegni del pittore Fattori, per raccontare l’attività fattoriana ispirata dai luoghi maremmani.  Tra questi, i celebri Mandrie Maremmane e Campagna romana, conservati nel Muso Fattori di Livorno; Marcatura dei puledri in Maremma e Marcatura dei torelli conservati in collezioni private. L’evento è un omaggio ad uno dei più importanti pittori italiani dell’800, celebre esponente dei Macchiaioli e profondo conoscitore della Maremma.

“Poter ammirare alcune delle più belle opere di Giovanni Fattori in un contesto tanto suggestivo – commenta Francesco Belais assessore alla Cultura del Comune di Livorno – e onorare la figura di questo grande artista è per noi motivo di enorme soddisfazione. Il nostro Museo Fattori, a lui intitolato, ospita un’importante collezione dei suoi dipinti, così come di altri importanti autori macchiaioli e postmacchiaioli nonché tre opere di Amedeo Modigliani. Ogni anno da migliaia di persone. Credo che iniziative come questa, alla quale abbiamo aderito molto volentieri, hanno il merito di portare l’arte tra la gente al di fuori dei contesti istituzionali e di avvicinare, o semplicemente stimolare la curiosità in quante più persone. Livorno è sicuramente, la città Toscana che tra l’Otto e il Novecento ha dato il contributo storico artistico più significativo ed è nostro intento valorizzare sempre di più il suo grande patrimonio, anche attraverso iniziative di questo tipo”.
Paolo Buroni è un multivision designer di fama internazionale. Inizia la sua carriera come fotografo di reportage freelance, passando poi alla computer art e ai primi montaggi in multivisione, fino a realizzare grandi installazioni multimediali, dove musica immagini e architettura si fondono in un unico linguaggio, creando degli ambient virtuali. E’ autore di alcune tra le più importanti regie internazionali di multivisione architetturale: Luis Vitton Cup per la Coppa America; San Siro per il derby Inter Milan; il duomo di Milano, la nave del G8 di Genova; Montecarlo per il Team Ferrari-Marlboro fino ai più importanti show della Rai come il Festival di Sanremo 2003; Miss Italia nel mondo; Miss Italia 2007, e il programma televisivo Che tempo fa su Rai 3. Ospite alla Biennale di Venezia del 2004, Buroni, ha realizzato una multivisione sulla piazza del Casinò proiettata durante una edizione della mostra internazionale di arte cinematografica. Ha collaborato con gli artisti Arnaldo Pomodoro; Gaslini; Juri Cane e Marco Paolini. Collabora stabilmente con il teatro nazionale di Praga ed è il regista ufficiale dell’Inter per le spettacolarizzazioni in multivisione a San Siro. Per il mondo dello sport ricordiamo i suoi interventi alla presentazione ufficiale del nuovo marchio Coni, al  gran premio di Formula 1 di Montecarlo; al  gran premio d’Italia 2007 di Monza.

Queste le opere che saranno video-proiettate

Opere pittoriche: Autoritratto – Ritratto di Amalia Nollemberg – Raccolta del fieno in Maremma – Il riposo (Il carro rosso) – Marcatura dei puledri in Maremma – Marcatura dei torelli – Il salto delle pecore – Mandrie maremmane – Butteri e mandrie in maremma – Campagna romana – Bovi
Disegni preparatori: Otto disegni per Mercatura dei Puledri in Maremma, tre disegni per Marcatura dei torelli, due disegni per Il salto delle pecore, due disegni per Mandrie maremmane, un disegno per Butteri e mandrie in Maremma, un disegno per Campagna romana

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!