Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cava di Roselle

“Arte in Cava”, la fotografia al potere con Faber Torchio e Carlo Bonazza

09/08/17

EVENTO GRATUITO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078 - Inizio ore 22.00

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Tornano, nel giardino tra le pietre alle porte di Grosseto, gli appuntamenti con “Arte in Cava”. Protagonista della serata di domani, mercoledì 9 agosto, alle 22, la fotografia, che sarà al centro di una conversazione tra due esperti, Faber Torchio e Carlo Bonazza.

Torchio, autore della mostra “Civil war”, attualmente esposta nell’ex opificio della Cava, partirà proprio da questa esperienza di raccolta di immagini, che si completano solo l’una vicino all’altra, per discutere di questa arte e presentare anche i progetti futuri, incalzato dalle domande di Bonazza.

La mostra “Civil war”. La mostra, curata da Marta Paolini, propone visioni fluide e isolate, introspettive, parziali e scandite da silenzi. Una soggettiva di frammenti in continuo movimento, come pensieri che si rincorrono senza mai fermarsi, in un susseguirsi di associazioni di idee. Con la mancanza di veri punti di riferimento, “Civil war” invita lo spettatore a perdersi nelle proprie emozioni.

Faber Torchio. Nato a Cremona nel 1973, si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano con una tesi incentrata su spazio, percezione e fragilità dal titolo “6 gradi di separazione”. Lavora principalmente con la fotografia, impostando la propria ricerca su temi molto personali, realizzando immagini che vanno a riprendere e ricostruire ricordi, sensazioni passate o emozioni transitorie attraverso elementi che possano suggerirli. Le sue fotografie spesso raffigurano particolari, sono immagini tagliate, mostrate appena, inquadrano qualcosa che vuole evocare altro. I progetti spesso legano queste immagini attraverso un racconto dal linguaggio cinematografico. Ha realizzato mostre personali e collettive e ha partecipato a rassegne multidisciplinari in Italia e all’estero. Nel 2008 il progetto “Bluesman” è stato esposto in occasione del BAC! 08 Réveille-toi! IX Festival Internazionale di Arte Contemporanea di Barcellona, che ha avuto luogo presso il Centre de Cultura Contemporània de Barcelona. Dal 2011 collabora con l’associazione culturale Tapirulan e Guido Scarabottolo in progetti di illustrazione e grafica.

Informazioni. La serata è a ingresso libero e gratuito, bar e ristorante aperti dalle 19.30 per prenotazioni 348 4800409. La settimana prosegue giovedì 10 agosto con la seconda “Veglia alle stelle”: nella notte di san Lorenzo, gli esperti dell’Amsa, associazione studi astronomici maremmani, guideranno i presenti alla scoperta del cielo. Venerdì 11, invece, arriva la musica dei Buster Blues, mentre sabato 12 agosto spazio al teatro d’autore con Andrea Cosentino in “Telemomò”. Tutte le serate sono a ingresso gratuito, per informazioni www.cavaroselle.net e canali Social: www.facebook.com/CavaRoselle, Cava Roselle su Instagram e @CavaRoselle su Twitter. La Cava vi aspetta in strada Chiarini a Roselle (Grosseto). ​

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!