Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Orbetello Piano Festival

“Anima Argentina” inaugurerà l’Orbetello Piano Festival

02/03/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Auditorium Orbetello Auditorium Orbetello - Inizio ore 21.15

Attenzione l'evento è già trascorso

ORBETELLO – Venerdì 2 marzo alle ore 21.15 all’auditorium di Orbetello, sarà la musica di Piazzolla ad inaugurare la rassegna “Aspettando Orbetello Piano Festival 2018” che, ancora una volta, punta sul Sudamerica, questa volta, però, a suon di violoncello e pianoforte.

La scelta del concerto inaugurale della quarta stagione “Aspettando…” diretta dal M° Giuliano Adorno ricade sul duo formato dalla celebre pianista Moira Michelini e dal violoncellista Ivo Scarponi, che presentano un repertorio dedicato principalmente al re del tango, Astor Piazzolla.

Visto il successo delle due edizioni precedenti di “Milonga Clandestina”, Adorno propone un duo solitamente “classico”, questa volta in versione “tanghera”, con un programma di forte impatto e dalla grande valenza espressiva.

“Aspettando orbetello piano festival” è la rassegna inverno-primavera del noto piano festival. L’obiettivo è quello di avvicinare ancora di più la popolazione residente tutto l’anno alla grande musica. Orbetello diventa così polo di attrazione non solo per gli appassionati del pianoforte, ma anche per gli appassionati della buona musica, tra spettacoli “da camera” e spettacoli di cabaret musicale.

Il programma di venerdì 2 marzo: dal celebre Libertango al nostalgico Oblivion, Ivo Scarponi e Moira Michelini ci portano in un viaggio nell’opera del grande genio di Piazzolla. Ritmi serrati, colpi di scena, ma anche momenti di contemplazione ci portano da “Adios Nonino” a “Escualo”, a raccontare il contributo che il celebre compositore ha portato all’interno delle nostre vite attraverso le musiche da film ma anche attraverso brani che sono entrati in qualche modo nelle nostre vite attraverso i media.

Quella di Piazzolla infatti era una figura di compositore molto vicino all’epoca della condivisione. Il concerto prevede anche l’esecuzione di “Le Grand Tango”, forse una delle opere più emozionanti del Maestro, un brano “strappa-applausi”.

Ivo Scarponi, diplomato in violoncello nel 1992 con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “F.Morlacchi” di Perugia, ha frequentato poi il corso triennale presso l’accademia Nazionale di S.Cecilia sotto la guida del Maestro F.M.Ormezowsky, si è inoltre perfezionato in musica barocca presso l’accademia di Fiesole.

Membro fondatore del Quintetto Scarponi, con il quale ha suonato per le maggiori associazioni concertistiche Italiane, ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche e prime esecuzioni assolute. Ha tenuto concerti sia come solista, che in famosi complessi cameristici (Solisti Aquilani, Gruppo Musica d’Oggi) in Italia e all’estero (Messico, Spagna, Austria, Germania, Giappone).

Collabora stabilmente in qualità di primo violoncello nell’Orchestra d’Archi diretta dal M°.Uto Ughi e ha effettuato numerose tourneé, sia in Italia che all’estero con l’Orchestra Sinfonica diretta dal compositore Ennio Morricone.

Moira Michelini nasce a Terni ed intraprende gli studi musicali nel conservatorio “G. Briccialdi” della sua città, diplomandosi in pianoforte sotto la guida del M° Fausto Mastroianni ottenendo il massimo dei voti, lode e menzione.
Debutta al teatro “G. Verdi” di Terni nel 1987 e da allora svolge una intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche in Italia e all’estero: Germania, Montenegro, Serbia, Macedonia, Spagna, Francia, Belgio, Austria, Polonia, Portogallo, Svizzera, Malesia, Argentina e Giappone.

Numerose le sue collaborazioni con orchestra, tra le quali ricordiamo: l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Malesia, l’Orchestra di Stato della Romania, l’Orchestra Sinfonica di Buenos Aires, l’Orchestra del Conservatorio di Liegi, l’Orchestra BonnerJugend di Bonn, l’Orchestra Sinfonica della Murcia, l’Orchestra da Camera “I Solisti di Perugia”.

Ha arricchito la sua formazione musicale perfezionandosi con i Maestri: F. Mastroianni, Lya De Barberiis, O. Frugoni e A. Specchi. Ha frequentato a Bruxelles, a Parigi, Salisburgo e Roma i corsi di alto perfezionamento pianistico del M° Aquiles Delle Vigne. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali, conseguendo premi sia in Italia che all’estero.

Si è esibita in numerosi festival musicali, suonando in prestigiose sale tra le quali: Monaco, “Sala Gasteig”, Parigi “Eglise S. Merry”, sala del Conservatorio di Liegi, museo delle Belle Arti di Buenos Aires, sala “Leopold Mozart” e “Wiener Sall”, Mozarteum di Salisburgo, teatro Nazionale “Istana Budaya” di Kuala Lumpur, sala dei Notari di Perugia, chiesa del Borromini di Roma, teatro di Molina (Spagna), Toledo, Kotor Festival Internazionale dell’Arte, sala dell’Università di Messina, Festival Internazionale di pianoforte di Tarnow in Polonia, ottenendo ovunque ampi consensi di pubblico e di critica.

Ha partecipato inoltre al Festival RAI internazionale Umbriafiction TV, Festival Valentiniano 2001 dove ha inciso un cd-live del concerto in Fa di G. Gershwin per pianoforte e orchestra, registrazioni radiofoniche per la radio nazionale argentina, Festival di musica del Mediterraneo di Murcia, Festival di piano “Sant Pere de Rodes” Girona, stagione dei Concerti di Piazza Navona (Roma), Sala dei Notari , ecc.
E’ direttrice artistica dell’Associazione Araba Fenice di Terni ed ha fatto parte del Consiglio di Indirizzo della Fondazione “A. Casagrande” per il Concorso Pianistico Internazionale.

Per informazioni concerto e biglietti visitare il sito www.orbetellopianofestival.it oppure contattare il numero 389-2428801.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!